Joseph Blatter

Blatter potrebbe cambiare gli orari delle partite

Il presidente della Fifa, Joseph Blatter, si è detto possibilista per una modifica del calendario dei Mondiali in Brasile. Infatti, il calendario delle partite approvato prevedeva un terzo delle partite alle 13 (ora locale), così da permettere agli asiatici, in anticipo di 12 ore, di assistere alle competizioni all’1 di notte.

Il problema è che il nord del Brasile è molto umido e caldo e già durante la Confederation Cup dello scorso Giugno si è notato che in determinati orari è difficile giocare. Così, in barba alle esigenze televisive, Blatter si è dichiarato possibilista per cambiare il calendario e non giocare, quindi, alle 13 di pomeriggio.

Essendo un terzo delle partite totali sarebbe un bel cambiamento, ma i tempi tecnici per farlo ci sarebbero ancora. Blatter si è così espresso:

Abbiamo ricevuto dossier sul problema del caldo in Brasile e la richiesta accorata di modificare gli orari. Ci sarà un dibattito al Comitato esecutivo. Il programma non è ancora ratificato in maniera assoluta

Lo stesso Blatter, incontrando Papa Francesco, ha dato disponibilità per una sensibilizzazione sociale in Brasile, così da evitare le scene di guerriglia già viste nella Confederation. Comunque ha anche messo le mani avanti dicendo:

Facciamo quello che possiamo, ma non possiamo fare tutto

Certo è che prima di ogni partita verrà liberata una colomba bianca in segno di pace.

Fallo sapere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.