In evidenza

  • Italia al Mondiale 2022, quanto è possibile

    Qualificazioni a Qatar 2022

    La notizia è il comunicato ufficiale diramato dalla FIFA che accende un faro sull’Ecuador, dopo che la federazione cilena ha presentato una formale denuncia poiché, secondo i cileni, la nazionale dell’Ecuador avrebbe schierato, durante le qualificazioni, un calciatore con un certificato di nascita falso. Il caso è quello di Byron Castillo, che milita nel Barcellona e, a detta dei cileni, durante la partita di qualificazione…

  • Calendario mondiali di calcio 2022

    Calendario Qatar 2022

    Ci siamo, la Fifa ha ufficialmente comunicato i calendario del Mondiale del 2022 che si svolgeranno in Qatar, la prima Coppa del Mondo che verrà svolta in inverno. Calendari ancora parzialmente incompleti, poiché si attendono i risultati degli spareggi che assegneranno 3 posti ancora mancanti. Le qualificazioni sono ancora in corso e solo a giugno avremo il calendario definitivo. Stranamente non si parte con la…

  • Squadre qualificate ai Mondiali 2022

    Alcune nazionali già in volo verso il Qatar

    Oramai lo sappiamo benissimo, l’Italia è eliminata anche dal Mondiale 2022 in Qatar e guarderemo le altre nazionali giocarsi la Coppa del Mondo. Quali sono però queste nazionali? In Europa sono iniziati i percorsi di qualificazione e non è la sola Italia che ha abbandonato definitivamente ogni speranza, oltre a noi ci sono turchi, austriaci, gli svedesi, la Macedonia e la Repubblica Ceca. Se allarghiamo…

  • Le qualificazioni al Mondiale 2022 per l’Italia

    Roberto Mancini a fine gara

    Il giorno dopo la bruciante eliminazione subita contro la Macedonia del Nord in quel di Palermo, tracciamo tutto il percorso fatto dagli azzurri per arrivare a questa disfatta. Lo facciamo per lasciare una traccia storica di quanto successo e perché questo sito tratta proprio la storia del Mondiale e quindi anche delle qualificazioni al Mondiale. La Fase a Gironi e il Gruppo C L’Italia viene…


Le ultime partite del Mondiale

Finale
15 Luglio 2018 alle 17:00
Stadio Lužniki di Mosca
4 - 2
Finale terzo posto
14 Luglio 2018 alle 16:00
Zenit Arena di San Pietroburgo
2 - 0
Semifinale
10 Luglio 2018 alle 20:00
Zenit Arena di San Pietroburgo
1 - 0
Semifinale
11 Luglio 2018 alle 20:00
Stadio Lužniki di Mosca
2 - 1
d.t.s

Le prestazioni dell’Italia ai Mondiali recenti

Qatar 2022

Roberto Mancini a fine gara

Il percorso durante le qualificazioni al Mondiale del 2022 che si gioca in Qatar, l’eliminazione prematura della nazionale azzurra e la cocente delusione per la seconda assenza consecutiva a una Coppa del Mondo

Russia 2018

Giampiero Ventura

L’eliminazione dell’Italia durante la qualificazione per Russia 2018, subita dalla Svezia, che ci costringe a guardare in TV il mondiale per la seconda volta nella nostra storia

Brasile 2014

Cesare Prandelli

La prestazione deludente degli azzurri, che chiudono il Mondiale 2014 in Brasile al primo turno, a tre punti, eliminati da Costa Rica e Uruguay. Molte critiche ma sarebbe rimasta la miglior prestazione per molti anni a venire

Sudafrica 2010

Italia in Sudafrica 2010

Il ritorno di Lippi e lo stop al primo turno, nel girone con Paraguay, Slovacchia e Nuova Zelanda. Per la prima volta la nazionale italiana chiude un girone senza nemmeno una vittoria


La storia dei Mondiali

  • Capocannoniere Mondiali 2002

    Ronaldo capocannoniere 2002

    L’Italia si presenta al Mondiale del 2002 in Corea e Giappone con un attacco stratosferico composto da Del Piero, Inzaghi, Del Vecchio, Montella e Vieri. Il mister Giovanni Trapattoni lascia a casa a sorpresa Roberto Baggio tanto è forte il reparto avanzato dell’Italia. Ma nonostante ciò il titolo di capocannoniere del 2002 non va a…


  • Time Out nel calcio, l’esperimento del Mondiale in Brasile

    Time Out nel calcio

    Nel 2014, vista l’esperienza dei Mondiali 1994 negli USA, quando i calciatori si munirono di cerotto per il naso, così da respirare meglio, e tutta la manifestazione fu influenzata dalle alte temperature, si è deciso di adottare per la prima volta nel calcio dei Time Out. L’annuncio venne fatto dal presidente FIFA di allora, Joseph…


  • Capocannoniere dei Mondiali 2006 in Germania

    Miroslav Klose

    Il Mondiale tedesco del 2006 è ricordato da noi italiani con un certo affetto, se ne capisce di certo anche il motivo. Per gli azzurri una vittoria corale, nel vero senso della parola, che porta la firma e le reti di molti calciatori. Basta notare come nella classifica dei marcatori, che presto riporteremo per interno,…


  • La battaglia di Santiago del Cile

    Battaglia di Santiago

    Quella che stiamo per raccontare è probabilmente la peggiore e più violenta gara di calcio mai vista, almeno su un campo della Coppa del Mondo. La battaglia, perché realmente di questo si tratta, fu disputata nello Stadio Nazionale a Santiago del Cile. Davanti a 66.057 spettatori paganti, le due nazionali di Cile e Italia, con…


  • Rheinstadion di Düsseldorf

    Rheinstadion

    Düsseldorf è una città extracircondariale e capitale del land tedesco Renania Settentrionale-Vestfalia, qui era presente lo stadio Rheinstadion, costruito nel 1925 e demolito nel 2002. Più volte ampliato e ammodernato, ha visto svolgersi partite del Mondiale 1974 oltre che dell’Europeo del 1988. Vista la data di demolizione, è chiaro come non si siano giocati qui…


  • Parkstadion di Gelsenkirchen

    Parkstadion di Gelsenkirchen

    Il Parkstadion è stato, dal 1974 al 2001, lo stadio di casa dello Schalke 04, prima di essere sostituito dal Veltins-Arena. Inaugurato nel 1973, venne costruito per i Mondiali del 1974, ospitando ben 5 match della manifestazione. Oltre al Mondiale del 1974 ha ospitato match dell’Europeo del 1988, le gare tra la squadra di casa…


  • Olympiastadion di Monaco

    Olympiastadion di Monaco

    Ben più conosciuto l’Olympiastadion di Berlino, la Germania ha comunque un altro impianto dedicato ai giochi olimpici ed è quello di Monaco di Baviera. Infatti, nel capoluogo della Baviera, oltre all’Allianz Arena, esiste un secondo impianto che ha visto importantissime partite. Costruito nel 1972 per ospitare le Olimpiadi e i Mondiali del 1974, lo Stadio…


  • Croazia sorpresa del mondiale 1998

    Croazia 1998

    La Croazia esordisce nella fase finale di una Coppa del Mondo nel 1998, dopo la nascita della nazionale del 1990, dovuta alla disgregazione della ex Jugoslavia. Qualificazione arrivata grazie alla vittoria degli spareggi UEFA, eliminando l’Ucraina, dopo essere arrivata alle spalle della Danimarca. Risultati Croazia durante Francia 1998 Fase a gironi Inserita nel gruppo H,…


  • Capocannoniere dei Mondiali 2010 in Sudafrica

    Thomas Müller con la maglia della Germania

    Dal 1982 al vincitore della classifica marcatori, quindi al cannoniere, viene assegnata la Scarpa d’Oro, titolo creato dalla FIFA insieme allo sponsor Adidas. Ma come nel 2010 la classifica dei marcatori, e quindi la scarpa d’oro, fu così contesa. Al fotofinish arrivarono in 4 e in tali casi il regolamento della manifestazione prevede di controllare:…


  • L’Uruguay prima vincitrice del Mondiale

    Uruguay campione del Mondo 1930

    L’edizione del 1930 della Coppa del Mondo è la prima in assoluto organizzata dalla FIFA e per la qualificazione basta rispondere all’invito della confederazione. Si gioca in Uruguay, ma questo crea dei malumori nelle nazionali europee, che si erano candidate numerose per ospitare la nuova manifestazione. La decisine della FIFA di giocare in Sud America…


  • Capocannoniere al Mondiale 2014 in Brasile

    James Rodríguez

    Il Mondiale del 2014, disputatosi in Brasile, ci ha regalato un record, cioè quello di gol realizzati. Infatti i gol totali, lungo le 64 partite giocate, sono stati 171, gli stessi fatti durante l’edizione del 1998 giocata in Francia. Un record eguagliato quindi, con una media gol per partita di 2,67. Tanto spettacolo quindi e,…


  • Veltins-Arena (AufSchalke) di Gelsenkirchen

    Veltins Arena di Gelsenkirchen

    Siamo a Gelsenkirchen, nella Renania Settentrionale-Vestfalia, molto vicini agli stadi di Colonia e Dortmund. Lo stadio è il Veltins-Arena, conosciuto anche con il nome di AufSchalke. Ospita le partite interne dello Schalke 04, attualmente nella seconda divisione tedesca ma per lungo tempo in Bundesliga. Oltre alle partite dello Schalke e al Mondiale del 2006, ha…


  • Fuleco, mascotte ufficiale dei campionati del mondo 2014

    Fuleco, mascotte di Brasile 2014

    Ogni Mondiale ha la propria mascotte, ricordiamo per esempio “Ciao” usata durante Italia 1990, e anche il Brasile ha adottato una propria mascotte per il Mondiale del 2014. Si chiama Fuleco e il nome è stato assegnato attraverso un sondaggio che ha visto vincitore il brand che deriva da parole portoghesi futebol (calcio) e ecologia.…


  • Waldstadion di Francoforte sul Meno

    Waldstadion di Francoforte sul Meno

    Sede del team di casa Eintracht Francoforte, società che milita in Bundesliga, il Waldstadion è un impianto costruito nel 1925. Dal 2020 ha assunto il nome di Deutsche Bank Park, mentre prima era conosciuto come Commerzbank-Arena, durante il Mondiale del 2006, come di consueto per la Fifa, ha perso qualsiasi riferimento a sponsor ed è…


  • Westfalenstadion di Dortmund

    Signal Iduna Park di Dortmund

    Conosciuto come Signal Iduna Park è sede del Borussia Dortmund è il terreno di gioco più grande in Germania. Dispone di 81.365 posti, ma solo 66 mila a sedere, si tratta del settimo stadio più capiente in Europa. Uno stadio iconico, a tal punto che nel 2009 la rivista Time lo classificò tra gli stadi…


  • Niedersachsenstadion di Hannover

    Niedersachsenstadion di Hannover

    Non c’è competizione internazionale che non passi da questo stadio, infatti lo stadio Niedersachsenstadion di Hannover è stato il palcoscenico dei Mondiali del 1974, degli Europei del 1988 e del Mondiale del 2006. Denominato AWD-Arena dal 2002 al 2013, durante il periodo della Coppa del Mondo 2006, come di consueto in questi casi, la Fifa…