Zaccheroni con il logo di Brasile

Zaccheroni con il Giappone rischia

Secondo CalcioMercato.com, l’ex mister di Juve, Milan e Inter, Alberto Zaccheroni, a Luglio del 2014, qualsiasi sia il risultato con il Giappone al Mondiale, lascerà la guida della squadra Nipponica.

Ciò arriva dopo 4 anni di soddisfazioni e di vittorie, come la Coppa d’Asia e la Coppa d’Asia orientale, nel 2011 e nel 2013. Ma questo agli abitanti del Sol Levante non basta e, anche se i samurai blu non hanno fatto brutta figura alla recente Confederation Cup, comunque sono sempre piovute critiche.

Ultima tappa il mondiale in Brasile, dove il Giappone è stata la prima squadra a qualificarsi… i nipponici si aspetteranno che Zac vinca anche questo?

Per Zac, dopo Luglio 2014, già si parla della panchina azzurra per sostituire Cesare Prandelli.

Fallo sapere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.