La foto dello stadio Manaus

Muore lavorando nello stadio di Manaus

Succede di nuovo: un operaio muore mentre e a lavoro in uno stadio del Mondiale. Questa volta succede allo stadio Manaus, teatro dell’esordio della Nazionale Italiana contro l’Inghilterra il 14 Giugno.

A quanto dichiarato dalla Fifa e dal comitato organizzatore, l’operaio sarebbe caduto dalla copertura dello Stadio e ovviamente non c’è stato nulla da fare.

La notizia è stata diffusa da Globoesporte e successivamente confermata dalla Fifa.

La vittima si chiamava Marcleudo de Melo Ferreira e aveva solo 22 anni. Questo quanto dichiarato dalla Fifa:

Fifa e comitato organizzatore hanno appreso della morte del lavoratore con grande tristezza. Vorremmo inviare le nostre più sincere condoglianze alla sua famiglia, a parenti, colleghi e amici.

Il responsabile per i lavori invece ha detto:

Ribadiamo l’impegno per la sicurezza di tutti i dipendenti e apriremo un’indagine per capire come sia potuto capitare

In questo stadio poco tempo fa è morto un altro ragazzo, cadendo però da un’altezza di 5 metri (mentre nel caso di oggi il volo è stato di 40 metri).

Sono tre finora gli stadi dove si sono verificati incidenti mortali. Ultimo in ordine cronologico era stato quello del crollo di una gru pochi giorni fa.

Fallo sapere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.