Robbie Williams

Cerimonia d’apertura di Russia 2018

Cerimonia d’apertura di Russia 2018

Oramai, a meno di 24 ore dall’inizio del Mondiale 2018, il count down diventa sempre più frenetico. Oggi, 14 giugno 2018, tra poche ore, inizierà ufficialmente la Coppa del Mondo 2018 organizzata dalla Fifa in Russia.

La prima partita, che si giocherà alle 17 (ore italiane) vedrà davanti la squadra di casa, la Russia, contro l’Arabia Saudita. Prima del primo fischio d’inizio, però, si svolgerà la consueta cerimonia d’apertura del Mondiale.

Lo show, per parola stessa della Fifa, sarà molto musicale e inizierà solo mezz’ora prima del fischio d’inizio. Benché questa precisazione per bocca della Fifa, c’è da segnalare come Mediaset sarà attiva sin dalle 13.45, con collegamenti da Mosca e immagini varie. Per chi ama l’attesa sarà una ghiotta occasione.

Si potrà assistere a tutto lo spettacolo direttamente su Canale 5, dal sito di Mediaset, dalle app della stessa società di Cologno Monzese e anche dal satellite, sui canali Premium.

Il programma della cerimonia d’apertura per questa Coppa del Mondo 2018 prevede come guest star Robbie Williams, il quale, nello stadio Luzhniki di Mosca, insieme alla soprano Aida Garifullina, farà l’esibizione principale. Lo stesso cantante ha pubblicato qualche giorno fa questo tweet:

La soprano Aida Garifullina, oltre che per la cerimonia d’apertura, prenderà parte anche alla cerimonia finale di chiusura del campionato del mondo, come essa stessa ha affermato:

Il 15 luglio tornerò a cantare dopo un mese di spettacolo calcistico. La cerimonia di apertura, tuttavia, resta sempre un momento simbolico molto importante

Tra gli invitati ci sarà anche Ronaldo, non Cristiano ma il “fenomeno” Ronaldo, che parteciperà alla cerimonia iniziale.

Lo show sarà gestito dal direttore creativo Felix Mikhailov e vedrà la presenza di Vladimir Putin (e come poteva essere il contrario?).

Durante tutto lo svolgimento della Coppa del Mondo si prevedono presenze massicce di delegazioni diplomatiche e di Capi di Stato, anche per questo motivo la sicurezza è stata portata ai massimi livelli.