Fernando Hierro

La Spagna esonera il CT

La Spagna esonera il CT

A due giorni dalla prima partita la nazionale spagnola ha deciso di esonerare il vecchio CT Julen Lopetegui.

La decisione è avvenuta poiché lo stesso Julen Lopetegui ha ufficializzato il contratto con il Real Madrid. Ciò non è andato giù alla federazione che attraverso il suo presidente Rubiales ha comunicato l’esonero.

Queste le parole in conferenza stampa dello stesso presidente:

La Federazione non può venire a sapere che Lopetegui è il nuovo allenatore del Real Madrid 5 minuti prima del comunicato ufficiale. Ci sono dei valori interni che vanno rispettati e non siamo stati noi che abbiamo creato questa situazione. Siamo tutti dispiaciuti, ma devo pensare alla squadra. È un duro colpo ma a partire da stasera, con il nuovo staff, lavoreremo con unità. I giocatori sono dispiaciuti, ma mi hanno trasmesso il loro appoggio. Il mister ha già salutato tutti i giocatori

Il posto di commissario tecnico verrà affidato immediatamente a Fernando Hierro, il quale ha dichiarato:

Ho detto ai giocatori che questa non deve essere una giustificazione per non combattere fino in fondo. La squadra è entusiasta, abbiamo una grande opportunità e l’attenzione deve esseremassima. Siamo qui per combattere, nessun alibi per questa situazione. Gran parte dello staff è ancora presente, ora serve intelligenza e coerenza fino all’esordio contro il Portogallo. Non cambieremo nulla del lavoro che è stato svolto fino a oggi

La decisione arriva come un fulmine a ciel sereno, soprattutto se consideriamo che la Spagna sarà impegnata con il Portogallo tra appena due giorni.

A quanto si apprende i calciatori spagnoli hanno cercato di far cambiare idea al Presidente Rubiales, che però è stato inamovibile sulla questione. È stato lo stesso Presidente in conferenza stampa ad affermarlo con queste parole:

Siamo tutti feriti da questa situazione. Ho parlato con i giocatori, faremo tutto il possibile insieme al nuovo staff per vincere la Coppa del Mondo. Io ho dato loro le mie spiegazioni e loro hanno capito. Quello che vi posso assicurare è che i giocatori mi hanno garantito il loro impegno massimo e non ho alcun dubbio che ce la metteranno tutta

Sergio Ramos, capitano della Spagna nonché del Real Madrid, su Twitter ha pubblicato il seguente status:

In tanti si stanno chiedendo se Hierro sarà pronto a guidare una nazionale come la Spagna in una Coppa del Mondo, soprattutto alla luce della carriera dello stesso nuovo CT che ha allenato solo un anno il Real Oviedo.

Fallo sapere