Home / Mondiali / Il tabellone del Mondiale 2014 prende forma
Previsioni ottavi sul tabellone 2014
Il tabellone 2014 con previsioni sugli ottavi

Il tabellone del Mondiale 2014 prende forma

Con la chiusura della seconda giornata, il tabellone della seconda fase per Brasile 2014 prende decisamente forma.

Dando uno sguardo al calendario completo, con i risultati e le classifiche, si può notare come i gruppi hanno una fisionomia oramai chiara, anche se nessuno ancora può dirsi certo del posto che occuperà sul tabellone e sono poche le squadre oramai eliminate (Spagna, Australia, Camerun e Inghilterra), il resto ancora è tutto in bilico.

Gruppo A

In questo momento il Gruppo A dice che il Brasile e il Messico guidano a 4, insediati dalla Croazia a 3. Considerando che il Brasile giocherà contro quella che sembrerebbe la squadra materasso del gruppo, il Camerun, si può considerare che la Selecao passerà il girone e probabilmente lo farà come prima. Quindi il posto di A1 lo diamo a lei.

Per il secondo piazzamento stasera c’è la sfida spareggio, tra Croazia e Messico. Secondo noi la Croazia ha una marcia in più, quindi piazziamo lei come A2, pronti a sostituirla con il Messico.

Gruppo B

Le due squadre che passano agli ottavi già si conoscono, sono Olanda e Cile che stasera si affronteranno per decidere chi passerà come prima e chi come seconda.

La sfida delle 18 è importante perché B1 eviterà il Brasile e prenderà A2. Secondo noi il Cile è una bella compagine ma l’Olanda ha esperienza e voglia di rivincita dopo la finale persa 4 anni fa, inoltre ha una differenza reti migliore di un gol e quindi gli basterà anche un pareggio.

Noi mettiamo B1 l’Olanda e B2 il Cile.

Gruppo C

La Colombia sembra avviata al primo posto e, a meno di un miracolo, con tanti gol, da parte del Giappone, questa posizione non è in discussione. Al posto C1 mettiamo quindi proprio i colombiani.

Per la seconda piazza se la giocano gli africani della Costa D’Avorio, il Giappone e la Grecia. Gli hellenici se vorranno sperarci devono vincere proprio contro gli africani, questo è il match che probabilmente deciderà C2. Al momento gli ivoriani sono a 3 punti mentre i greci sono a 1 punto.

Il Giappone di Zaccheroni dovrebbe battere la Colombia e sperare che la Costa D’Avorio perda. Ci pare improbabile che ce la faccia.

Mettiamo quindi come C2 proprio la Costa D’Avorio.

Gruppo D

Questo è il gruppo degli Azzurri. La Costa Rica ha già il passaggio negli ottavi in mano e probabilmente sarà anche come prima in classifica, infatti la differenza reti lascia poche speranze. Quindi come D1 mettiamo proprio la squadra rivelazione del centro America.

Per il secondo posto se la giocheranno Italia e Uruguay. Agli Azzurri vanno bene due dei tre risultati possibili. Con il pareggio passerebbe la squadra di Prandelli in virtù della miglior differenza reti.

Per questo motivo in D2 vediamo gli Azzurri.

Perché l’Italia arrivi prima ci serve battere per almeno 2 reti gli Uruguaini e che l’Inghilterra ci faccia il favore di battere i costaricani per almeno 1 gol (con pochi gol durante la partita) o con 2 gol nel caso di goleada.

Gruppo E

La Francia, forte dei 6 punti e degli 8 gol come differenza reti, sembra intoccabile al primo posto. Dovrebbe fare una caduta rovinosa, perdendo per qualcosa come 5-0 per perdere la possibilità di andare agli ottavi con il primo posto. Francamente ci sembra improbabile quindi posizioniamo proprio i galletti al posto E1.

Per la seconda piazza nel gruppo E sono ancora tutti in gioco, infatti Ecuador e Svizzera sono a 3 punti, Honduras a 0. Si giocherà Honduras – Svizzera e Ecuador – Francia.

La Svizzera si qualifica vincendo o pareggiando e con la Francia vincente sull’Ecuador. Quest’ultima se la dovrà vedere contro la squadra più in forma e facendo lo stesso risultato della Svizzera passerebbe per la miglior differenza reti.

L’Honduras non è spacciato ma poco ci manca. Dovrebbe vincere con una goleada e sperare che la Francia faccia altrettanto contro l’Ecuador. Un miracolo insomma.

Quindi, visto tutto ciò, come E2 mettiamo la Svizzera.

Gruppo F

Argentina e Nigeria sono praticamente la coppia già fatta per questo gruppo. I sudamericani sono già matematicamente agli ottavi, la Nigeria dovrà guadagnarsi il passaggio. All’ultima c’è proprio Argentina-Nigeria e il rischio biscotto è alto: con un pareggio l’Argentina passerà come prima e la Nigeria come seconda in classifica.

L’Iran è l’unica che può impensierire la Nigeria, ma dovrà vincere e sperare in un favore dall’Argentina.

Pensiamo che la prima partita finirà in pareggio, quindi F1 Argentina e F2 Nigeria.

Gruppo G

USA e Germania sono insieme, al primo posto, a 4 punti, mentre a 1 troviamo Portogallo e Ghana.

Anche in questo gruppo si potrebbe vedere un biscotto poiché all’ultima gara si gioca USA-Germania e in caso di pareggio passano entrambe, con i tedeschi primi e gli americani secondi in virtù della differenza reti.

Al Ghana serve una vittoria e un’imposizione della Germania sugli USA, lo stesso vale per il Portogallo, ma quest’ultimo dovrebbe cercare di vincere con una goleada, a causa della cattiva differenza reti.

È probabile che la Germania passi come G1 e gli USA come G2.

Gruppo H

Così come per il Gruppo C, anche qui il Belgio, come la Colombia, è in testa e deve giocare ancora contro la squadra materasso che in questo caso è la Corea. Al Belgio basta anche il pareggio per passare come prima, quindi H1 sono proprio loro.

Per il secondo posto sono in corsa l’Algeria e la Russia di Capello. Con il pareggio passerebbero gli africani, alla squadra di Capello non rimane che vincere. Pensiamo che la Russia sia qualitativamente superiore, quindi mettiamo proprio loro come H2.

Tabellone Brasile 2014

Dopo tutto questo racconto, eccolo in formato grafico il tabellone come lo immaginiamo noi. Ovviamente sono previsioni e qualcosa potrebbe cambiare.

Previsioni ottavi sul tabellone 2014

Il tabellone 2014 con previsioni sugli ottavi