Home / Squadre / Italia a casa…
Cesare Prandelli
Cesare Prandelli

Italia a casa…

La squadra Azzurra, come quattro anni fa, torna a casa nel primo turno.

Un fallimento preannunciato e accentuato dagli errori di Prandelli che, come due anni fa in finale contro la Spagna, fa i cambi troppo spesso e quando serve un attaccante in più non ha giocatori da mettere.

Fuori Balotelli a fine primo tempo, giustamente poiché stava giocando malissimo, allo stesso modo di come ha giocato contro il Costa Rica, fuori Immobile e Verratti per infortunio, dentro Parolo, Thiago Motta e Cassano.

Una partita vergognosa, accentuata dagli errori dei singoli, da Prandelli a Balotelli, da Cassano inesistente a De Sciglio, non all’altezza delle prime partite e delle promesse, da Darmian, ombra di quello visto contro l’Inghilterra a Thiago Motta che, così come contro la Costa Rica, non si è fatto vedere.

Fuori, meritatamente… lasciamo spazio a chi sa giocare a calcio. Anche se l’Uruguay non è questa squadra.

Ora ci si aspetta le dimissioni di Cesare Prandelli.