Italia in Cile nel 1962

Italia in Cile nel 1962

In maglia Azzurra tornano di moda gli oriundi, per la verità già comparsi nella sfortunata qualificazione al Mondiale del 1958, quando l’Italia fu eliminata e non prese parte alla Coppa del Mondo. Giovanni Ferrari, il CT due volte campione del mondo da giocatore, memore dell’importanza avuta dai “rimpatriati” d’anteguerra, decide, in accordo con la federazione, di pescare a piene mani dal parco giocatori messo a disposizione dal Sud America, calciatori che arrivano nella penisola durante gli anni ’50.

Nel doppio confronto con Israele, unica difficoltà da affrontare per agganciare il Cile, trovano spazio il brasiliano Altafini e gli argentini Sivori, Lojacono e Angelillo (gli ultimi due poi non verranno inclusi nella lista dei 22, sostituiti da Maschio e Sormani).

Sulla strada verso la fase finale del Cile, oltre a eliminare Israele, la Nazionale italiana coglie anche qualche buon risultato con belle prove e ciò ne fa lievitare le quotazioni per la vittoria della Coppa. Si tratta di una squadra giovane, con ottimi elementi, tanto da mettere qualche preoccupazione ai favoriti della Germania Ovest, oltre che ai padroni di casa del Cile e alla Svizzera, le quali si ritrovano nello stesso girone con gli Azzurri.

I danni maggiori, comunque, non li causano le squadre avversarie, quanto due giornalisti, Antonio Ghirelli e Corrado Pizzinelli, i quali con obiettività, ma scarsa opportunità, raccontano sui quotidiani del Bel Paese la miseria e che caratterizza la vita in quel paese. Tali commenti, riferiti in patria dall’Ambasciata cilena in Italia, contribuiscono a scatenare una febbre anti-Italia da parte di radio e quotidiani locali. Tutto ciò contribuisce a creare un clima infernale che attende i nostri calciatori in Sud America.

Per quanto riguarda le partite, la prima ci mette di fronte alla Germania Ovest e finisce con uno stucchevole 0 a 0. Il dramma sportivo si consuma però alla seconda partita, contro i padroni di casa, anche grazie a un arbitro inglese, forse intimorito dalla muraglia urlante dei fan cileni, sapientemente orchestrati. Aston, il nome di quell’arbitro certo non all’altezza, ci fa giocare per 83′ in dieci (espulso Ferrini) e negli ultimi 50′ in nove (espulso David): dopo una resistenza eroica, gli Azzurri si arrendono stremati ai gol di Ramirez e Toro soltanto nelle battute conclusive del match. Inutile il successivo 3-0 alla Svizzera, nella terza gara del gruppo; sarebbe stato infatti necessario che il Cile, già nei quarti, avesse superato la Germania. Ovviamente non se ne fece nulla (2-0 per i tedeschi): forse i sudamericani non avevano la forza per inchiodare i panzer tedeschi, sicuramente mancava loro la voglia di fare un favore ai “nemici” italiani, odiati anche per l’inopportuno inserimento nelle loro fila di oriundi sudamericani, considerati traditori e pesantemente contestati.

Maglia Ruolo Nome Nato Squadra e Nazione di club
1 Portiere Lorenzo Buffon 19 dicembre 1929 Internazionale Milano F.C. Italia
2 Difensore Giacomo Losi 9 novembre 1935 A.S. Roma Italia
3 Centrocampista Luigi Radice 15 gennaio 1935 A.C. Milan Italia
4 Difensore Sandro Salvadore 29 novembre 1939 A.C. Milan Italia
5 Difensore Cesare Maldini 5 febbraio 1932 A.C. Milan Italia
6 Centrocampista Giovanni Trapattoni 17 marzo 1937 A.C. Milan Italia
7 Attaccante Bruno Mora 29 marzo 1937 Juventus F.C. Italia
8 Centrocampista Humberto Maschio 10 febbraio 1933 Atalanta B.C. Italia
9 Attaccante José Altafini 24 luglio 1938 A.C. Milan Italia
10 Attaccante Omar Sívori 2 ottobre 1935 Juventus F.C. Italia
11 Attaccante Giampaolo Menichelli 29 giugno 1938 A.S. Roma Italia
12 Portiere Carlo Mattrel 14 aprile 1937 U.S. Città di Palermo Italia
13 Portiere Enrico Albertosi 2 novembre 1939 ACFiorentina Italia
14 Centrocampista Gianni Rivera 18 agosto 1943 A.C. Milan Italia
15 Attaccante Angelo Sormani 3 luglio 1939 A.C. Mantova Italia
16 Difensore Enzo Robotti 13 giugno 1935 ACFiorentina Italia
17 Attaccante Ezio Pascutti 1 giugno 1937 Bologna F.C. 1909 Italia
18 Difensore Mario David 13 marzo 1934 A.C. Milan Italia
19 Difensore Francesco Janich 27 marzo 1937 Bologna F.C. 1909 Italia
20 Centrocampista Paride Tumburus 8 marzo 1939 Bologna F.C. 1909 Italia
21 Centrocampista Giorgio Ferrini 18 agosto 1939 Torino F.C. Italia
22 Centrocampista Giacomo Bulgarelli 24 ottobre 1940 Bologna F.C. 1909 Italia