Thiago Silva e Neymar festeggiano il gol

Highlights Serbia – Brasile 0-2

L’eliminazione della Germania è un monito per il Brasile, un segnale d’allarme per far stare concentrata e attenta tutta la truppa.

Il Brasile si presenta a questa gara come prima della classe, dall’alto dei propri 4 punti vede sotto di sé proprio la Serbia a 3. Si tratta quindi di uno scontro diretto valevole per gli ottavi di finale.

La nazionale carioca, che perde dopo 10 minuti di partita Marcelo per infortunio, attacca per gran parte del primo tempo e il primo gol arriva al minuto 33 con Paulinho bravissimo a sfruttare un lancio con il contagiri di Coutinho.

Non cambia il copione nella ripresa, con il Brasile che continua ad attaccare nonostante la Serbia con questo risultato sia fuori dal Mondiale. I serbi fanno solo pochi minuti in palla, arrivando a sfiorare il gol in più occasioni.

Il raddoppio però arriva dal Brasile che al minuto 68 insacca con l’ex milanista Thiago Silva. Si chiude così la partita con il Brasile che, anche in virtù del risultato sull’altro campo, vince il girone E e agli ottavi incontrerà il Messico.

Fallo sapere