Convocati Germania 2018

Germania in Russia 2018

Germania in Russia 2018

Il percorso fino a Russia 2018

La Germania, nonostante sia campione in carica, ha comunque dovuto conquistare un posto passando dalle fasi di qualificazione. Inserita dalla UEFA nel girone C ha vinto tutte le partite arrivando prima e qualificandosi automaticamente. Un percorso incredibile, che consta di 43 gol fatti e solo 4 subiti in 10 gare.

Con una marcia del genere, ovviamente, nel ranking Fifa occupa il primo posto nel momento del sorteggio dei gruppi ed è testa di serie. Viene sorteggiata nel Gruppo F, nel quale arrivano anche Messico, Svezia e Corea del Sud, rispettivamente da fascia 2, 3 e 4.

Risultati della Germania nel 2018

Gruppo F
TeamPuntiVinteNullePerseGFGS
Svezia620152
Messico620134
Corea del Sud310233
Germania310224

La nazionale tedesca, come detto, parte da favorita, anche grazie al percorso di qualificazione, oltre al fatto che si tratta della nazionale campione in carica.

Nella prima partita arriva la prima sorpresa, i tedeschi non riescono a vincere contro il Messico, che batte la nazionale europea per 1-0.

Sembra solo un incidente di percorso e i media sono convinti di ciò, convinzione che aumenta nella seconda partita, quando la Germania batte la temibile Svezia per 2-1.

Nella terza partita, anche in virtù del calendario favorevole, le basta una semplice vittoria per passare agli ottavi e difronte c’è la Corea del Sud, la squadra più debole del girone.

Eppure succede qualcosa di incredibile: la Germania attacca per tutta la partita ma non riesce a segnare, anzi, lascia spazi per le ripartenze dei coreani. Finisce 2-0 per la Corea del Sud, e in virtù della vittoria della Svezia contro il Messico la Germania viene eliminata dalla Coppa del Mondo 2018.

Un risultato incredibile e storico allo stesso tempo: la Germania, quando ha partecipato a un Mondiale, ha sempre superato il primo turno e, negli ultimi 36 anni è sempre arrivata almeno alla semifinale (eccetto in due occasioni).

Inoltre si conferma la maledizione della campione in carica che esce al primo turno: successe all’Italia nel 2010, alla Spagna nel 2014 e ora alla Germania.

Gruppo F
17 giugno 2018 alle 17:00
Stadio Lužniki di Mosca
0 - 1
Gruppo F
23 giugno 2018 alle 20:00
Stadio Olimpico Fišt di Soci
2 - 1
Gruppo F
27 giugno 2018 alle 16:00
Kazan Arena di Kazan
2 - 0

Convocati della Germania per il Mondiale 2018

Convocati Germania per il Mondiale 2018 in Russia
Maglia Nome Ruolo Nascita Presenze Gol Squadra
1 Manuel Neuer P 27 marzo 1986 75 0 Bayern Monaco(Germania)
2 Marvin Plattenhardt D 26 gennaio 1992 6 0 Hertha Berlino(Germania)
3 Jonas Hector D 27 maggio 1990 37 3 Colonia(Germania)
4 Matthias Ginter D 19 gennaio 1994 17 0 Borussia M’gladbach(Germania)
5 Mats Hummels D 16 dicembre 1988 63 5 Bayern Monaco(Germania)
6 Sami Khedira C 4 aprile 1987 74 7 Juventus(Italia)
7 Julian Draxler C 20 settembre 1993 43 6 Paris Saint-Germain(Francia)
8 Toni Kroos C 4 gennaio 1990 82 12 Real Madrid(Spagna)
9 Timo Werner A 6 marzo 1996 13 7 RB Lipsia(Germania)
10 Mesut Özil C 15 ottobre 1988 90 23 Arsenal(Inghilterra)
11 Marco Reus C 31 maggio 1989 30 9 Borussia Dortmund(Germania)
12 Kevin Trapp P 8 luglio 1990 3 0 Paris Saint-Germain(Francia)
13 Thomas Müller C 13 settembre 1989 90 38 Bayern Monaco(Germania)
14 Leon Goretzka C 6 febbraio 1995 15 6 Schalke 04(Germania)
15 Niklas Süle D 3 settembre 1995 10 0 Bayern Monaco(Germania)
16 Antonio Rüdiger D 3 marzo 1993 24 1 Chelsea(Inghilterra)
17 Jérôme Boateng D 3 settembre 1988 70 1 Bayern Monaco(Germania)
18 Joshua Kimmich D 8 febbraio 1995 28 3 Bayern Monaco(Germania)
19 Sebastian Rudy C 28 febbraio 1990 25 1 Bayern Monaco(Germania)
20 Julian Brandt C 2 maggio 1996 15 1 Bayer Leverkusen(Germania)
21 İlkay Gündoğan C 24 ottobre 1990 25 4 Manchester City(Inghilterra)
22 Marc-André ter Stegen P 30 aprile 1992 19 0 Barcellona(Spagna)
23 Mario Gómez A 10 luglio 1985 74 31 Stoccarda(Germania)
Fallo sapere