United 2026

Scheda Mondiale

Edizione XXIII (23)
Periodo Ancora da definire
Paese organizzatore USA, Canada e Messico
Città ospitanti Montreal, Edmonton, Toronto, Città del Messico, Monterrey, Guadalajara, Atlanta, Baltimora, Boston, Cincinnati, Dallas, Denver, Houston, Kansas City, Los Angeles, Miami, Nashville, New York/New Jersey, Orlando, Philadelphia, San Francisco, Seattle e Washington
Classifica finale
Spettatori totali
Spettatori per partita (media)
Partite giocate 80
Marcatori
Autoreti
Gol realizzati
Gol a partita

Scelta del nome

Essendo il primo Mondiale organizzato da 3 nazioni differenti, per questa edizione della Coppa del Mondo si è deciso di assegnare un nome “neutrale”, per questo, anziché chiamarsi “Nord America 2026” oppure “Canada-Messico-USA 2026” si è scelto di assegnare il nome “United 2026“.

Scelta della sede

Il Mondiale del 2026 inizia il 13 giugno del 2018, quando la Fifa decide di assegnare la Coppa del Mondo al trio americano anziché all’altra candidata che era il Marocco.

L’annuncio, oltre che dalla Fifa, avviene direttamente dall’organo organizzatore del Mondiale con questo Tweet:

Formula

Cambia la formula, infatti sarà il primo Mondiale con 48 squadre che si suddivideranno in 16 gironi da 3 squadre. Passano le prime 2 per ogni girone che andranno a giocarsi gli ottavi di finale.

Ovviamente cambiano anche i posti riservati per ogni singola confederazione per inviare squadre al Mondiale. Con la nuova formula, infatti, si assegnano 46 posti in modo fisso e 2 in modo variabile. I 46 posti fissi sono assegnati a 16 in Europa, 9 Africa, 8 Asia, 6 Nord e centro America, 6 sudamericane e 1 squadra dall’Oceania.

I due posti ancora liberi, invece, vengono assegnati attraverso un playoff: ogni confederazione, eccezion fatta per la UEFA che ha già tante squadre, selezionerà una singola squadra da far partecipare. Con queste squadre verrà composta una classifica in base al ranking FIFA e le migliori 2 sono qualificate già alla finale dei play-off, mentre le restanti 4 si giocheranno il posto in finale sfidandosi tra di loro in suggestive semifinali.

Numero di partite

Cambiando il numero di gironi e il numero di squadre ovviamente cambia anche il numero totale di partite che verranno disputate durante una Coppa del Mondo, si passa infatti dalle 64 sfide precedenti alle 80 di questa prima edizione. Non cambiano invece il numero di sfide per le squadre che avanzano, infatti una ipotetica finalista farebbe comunque un totale di 7 partite.

Fallo sapere