Griezmann

Highlights Francia – Australia 2 – 1

Una partita molto combattuta che la Francia ha vinto, i transalpini giocano bene, soprattutto all’inizio sfruttando la velocità e le verticalizzazioni.

Gruppo C
16 giugno 2018 alle 12:00
Kazan Arena di Kazan
2 - 1
Hugo Lloris1
Benjamin Pavard2
Raphael Varane4
Samuel Umtiti5
Paul Pogba6
Antoine Griezmann7
Kylian Mbappe10
Ousmane Dembele11
Corentin Tolisso12
Ngolo Kante13
Lucas Hernandez21
Sostituti
Presnel Kimpembe3
Thomas Lemar8
Olivier Giroud9
Blaise Matuidi14
Steven Nzonzi15
Steve Mandanda16
Adil Rami17
Nabil Fekir18
Djibril Sidibe19
Florian Thauvin20
Benjamin Mendy22
Alphonse Areola23
1Mathew Ryan
5Mark Milligan
7Mathew Leckie
10Robbie Kruse
11Andrew Nabbout
13Aaron Mooy
15Mile Jedinak
16Aziz Behich
19Joshua Risdon
20Trent Sainsbury
23Tom Rogic
Sostituti
2Milos Degenek
3James Meredith
4Tim Cahill
6Matthew Jurman
8Massimo Luongo
9Tomi Juric
12Brad Jones
14Jamie Maclaren
17Daniel Arzani
18Danny Vukovic
21Dimitrios Petratos
22Jackson Irvine

Nella seconda parte del primo tempo invece è l’Australia che sale in cattedra e si dimostra pericolosa con due azioni che portano molto vicine al gol, la prima delle quali con una deviazione da parte di un difensore francese e con il portiere Lloris che deve fare il miracolo.

Il primo tempo termina così, con poche azioni. Cambia il ritmo nel secondo tempo e c’è da segnalare un qualcosa di storico: il primo rigore assegnato durante una Coppa del Mondo con il Var. Infatti Griezmann è lanciato verso la porta, un difensore australiano lo stende al limite e l’arbitro che ha il dubbio se è dentro o fuori chiarisce tutto con la tecnologia. Si tratta di rigore, trasformato dallo stesso Griezmann.

Dopo poco c’è un altro rigore, ma questa volta dalla parte opposta e non serve il var. Umtiti, difensore francese, valuta male la palla che arriva alta, tocca con il braccio regalando all’Australia il rigore, trasformato poi da Mile Jedinak.

Infine gol rocambolesco gol per Pogba che con una deviazione scavalca il portiere australiano colpendo traversa e linea della porta. La gol line technology dice che è gol e quindi i galletti possono festeggiare la prima partita vinta nel Gruppo C di Russia 2018.

Fallo sapere