Tifosi dell'Australia

Nazionale dell’Australia

La storia della nazionale dell’Australia

Il football in Australia è stato codificato nel 1961 con la nascita della federazione; in quell’immenso continente era praticato però sin dagli anni ’20.

Logo Australia
Il logo della federazione australiana

L’Australia, intesa come nazionale, ha visto la luce il 17 giugno 1922 con un viaggio in Nuova Zelanda. La partecipazione alla fase eliminatoria (alle qualificazioni) del Campionato del Mondo è però venuta unicamente nel 1963 in seguito all’iscrizione alla Fifa. E i gialloverdi da quell’esordio lontano non hanno più dato forfait, anzi nel 1974 (edizione nella quale i paesi oceanici vennero inseriti nel gruppo asiatico) agganciarono la fase conclusiva dopo la disputa di una triplice finale con la Corea del Sud.

L’atto conclusivo di quel Mondiale aveva svolgimento in Germania e gli esordienti Australiani, inseriti all’interno di un girone che comprendeva le due Germanie (est e ovest) e il Cile, si arresero subito, non prima però di aver pareggiato 0-0 contro la pi blasonata nazione sudamericana.

Tra i risultati storici da ricordare per gli australiani c’è sicuramente la prestazione durante un’altra edizione in Germania, quella del 2006, quando i calciatori della nazionale oceanica arrivano agli ottavi di finale e riescono a tenere testa ai futuri campioni del mondo dell’Italia, perdendo solo a causa di un rigore al 90 inoltrato, generosamente regalato dall’arbitro per un fallo su Fabio Grosso.

Proprio all’Australia è da ascriversi il record relativo ai punteggi più roboanti dell’intera storia del Mondiale. Nella qualificazione in vista dell’edizione di Corea e Giappone i gialloverdi, il 9 aprile 2001, battono Tonga con un inconsueto 22-0, mentre due giorni più tardi, a spese delle Samoa Americane, con un incredibile 31-0 incrementano ulteriormente il loro record.

Protagonista assoluto di quell’evento c’è l’attaccante Archie Thompson con 12 reti.

EdizionePiazzamento
Uruguay 1930Non iscritta
Italia 1934Non iscritta
Francia 1938Non iscritta
Brasile 1950Non iscritta
Svizzera 1954Non iscritta
Svezia 1958Non iscritta
Cile 1962Non iscritta
Inghilterra 1966Non qualificata
Messico 1970Non qualificata
Germania Ovest 1974Primo turno
Argentina 1978Non qualificata
Spagna 1982Non qualificata
Messico 1986Non qualificata
Italia 1990Non qualificata
USA 1994Non qualificata
Francia 1998Non qualificata
Corea e Giappone 2002Non qualificata
Germania 2006Ottavi di finale
Sud Africa 2010Primo turno
Brasile 2014Primo turno
Russia 2018Primo turno
Qatar 2022Non qualificata

Australia durante il Mondiale 2014 in Brasile

Gruppo B
TeamPuntiVinteNullePerseGFGS
Olanda9300103
Cile620153
Spagna310247
Australia000339

Nel Mondiale del 2014 l’Australia viene inserita in un gruppo di ferro, insieme ai campioni in carica della Spagna, all’Olanda e all’emergente Cile. Finiscono al quarto posto dopo aver perso contro tutti, quindi all’ultimo posto a zero punti.

Gruppo B
14 giugno 2014 alle 00:00
Arena Pantanal di Cuiabá
3 - 1
Gruppo B
18 giugno 2014 alle 18:00
Beira-Rio di Porto Alegre
2 - 3
Gruppo B
23 giugno 2014 alle 18:00
Arena da Baixada di Curitiba
0 - 3

Australia durante il Mondiale 2018 in Russia

Gruppo C
TeamPuntiVinteNullePerseGFGS
Francia721031
Danimarca512021
Perù310222
Australia101225

Il Mondiale del 2018 in Russia, vede i calciatori dell’Oceania dover affrontare la Francia, la Danimarca e il Perù, che torna a una Coppa del Mondo dopo ben 36 anni.

Guarda il percorso completo dell’Australia in Russia 2018.

Gruppo C
16 giugno 2018 alle 12:00
Kazan Arena di Kazan
2 - 1
Gruppo C
21 giugno 2018 alle 17:00
Futbol'nyj stadion di Samara
1 - 1
Gruppo C
26 giugno 2018 alle 16:00
Stadio Olimpico Fišt di Soci
0 - 2
Confederazione AFC
Sigla Fifa Aus
Federazione Football Federation Australia
Soprannome Socceroos
Commissario tecnico Bert van Marwijk
Record di presenze Mark Schwarzer (104)
Capocannoniere Damian Mori (29)
Miglior vittoria Australia – Samoa Americana 31-0, Coffs Harbour (Australia), 11 aprile 2001
Peggior sconfitta Australia – Sudafrica 0-8, Adelaide (Australia), 17 settembre 1955
Divisa Maglia gialla con inserti blu, calzoncini blu, calzettoni gialli con bordi blu
Palmares
Partecipazioni Mondiali 5
Esordio al Mondiale 1974
Miglior risultato Mondiale Ottavi di finale nel 2006
Finali giocate al Mondiale
Presenze coppa continentale 9
Esordio coppa continentale 1973
Miglior risultato coppa cont. Vincitrice, 1980, 1996, 2000, 2004, 2015
Presenze Confederation cup 4
Esordio Confederation cup 1997
Miglior risultato Confed. cup Finalista nel 1997
Fallo sapere