Insigne, Immobile e Verratti

Ultimo test per l’Italia andato bene

Anche l’ultimo test per l’Italia è finito: a differenza delle partite con Irlanda e Lussemburgo questo test/allenamento con la Fluminense, squadra della Serie A brasiliana, si è chiusa con una vittoria per 5-3.

Bene la coppia d’attacco Insigne-Immobile che hanno regalato emozioni e metteranno in difficoltà la coppia “ufficiale” Cassano-Balotelli. Cesare Prandelli da questo test ha sicuramente ricevuto delle risposte importanti in attacco e sarà un pizzico più in difficoltà per la sfida di sabato contro l’Inghilterra.

In difficoltà sarà anche per la difesa, che ieri ha fatto acqua da tutte le parti: sono stati 3 i gol subiti. C’è da dire che in porta era presente Perin e che la squadra non era quella titolare, oltre al fatto che il valzer di cambi ha scombinato un po’ le cose. Male il nuovo modulo del 4-3-3, terzo modulo provato in due partite, ma i test sono importanti e meglio sbagliare ora piuttosto che in gare ufficiali.

Insomma, in definitiva, buona prova della coppia d’attacco che non è nemmeno nuova, infatti in Serie B a Pescara proprio Immobile e Insigne, con la regia di Verratti, fecero faville, quindi sono giocatori che si conoscono a memoria… allora dietro il comando di Zeman, oggi di Prandelli.