Manuel Neuer

Highlights Germania – Messico 0-1, che botta per i tedeschi

Sono i campioni in carica e stasera dovevano dimostrare di poter essere competitivi anche quest’anno. Di fronte un Messico che sta diventando sempre più una certezza nello scacchiere mondiale del calcio ma che ancora, sulla carta, non doveva essere in grado di mettere in difficoltà i tedeschi.

Invece succede l’imponderabile, la Germania sottovaluta la partita, il Messico no e alla fine i centro americani vincono per 1-0 contro i campioni in carica. Un’impresa per il Tricolor che costringe i tedeschi a non poter commettere più errori.

Gruppo F
17 giugno 2018 alle 17:00
Stadio Lužniki di Mosca
0 - 1
Manuel Neuer1
Marvin Plattenhardt2
Mats Hummels5
Sami Khedira6
Julian Draxler7
Toni Kroos8
Timo Werner9
Mesut Oezil10
Thomas Mueller13
Jerome Boateng17
Joshua Kimmich18
Sostituti
Matthias Ginter4
Marco Reus11
Kevin Trapp12
Leon Goretzka14
Niklas Suele15
Antonio Ruediger16
Sebastian Rudy19
Julian Brandt20
Ilkay Guendogan21
Marc-andre Ter Stegen22
Mario Gomez23
Jonas Hector3
13Guillermo Ochoa
2Hugo Ayala
3Carlos Salcedo
7Miguel Layun
11Carlos Vela
14Javier Hernandez
15Hector Moreno
16Hector Herrera
18Andres Guardado
22Hirving Lozano
23Jesus Gallardo
Sostituti
1Jose Corona
4Rafael Marquez
5Erick Gutierrez
6Jonathan Dos Santos
8Marco Fabian
9Raul Jimenez
10Giovani Dos Santos
12Alfredo Talavera
17Jesus Corona
19Oribe Peralta
20Javier Aquino
21Edson Alvarez

Ciò che è stato visto a Mosca stasera, nello stadio del Luzhniki, potrebbe essere un avvio per la terza eliminazione al primo turno della nazionale campione in carica… troppo presto per dirlo? Forse sì, ma la Germania stasera è stata praticamente inesistente.

La partita inizia con il Messico che parte un paio di volte in contropiede e proprio sulla seconda ripartenza infila il gol: il minuto precisamente è il 34, il contropiede si sviluppa con Chicharito Hernandez che serve Hirving Lozano, il quale dribla l’unico difensore tedesco presente e insacca alle spalle di Neuer.

Prova a reagire subito la Germania che colpisce una traversa con Tony Kross su calcio di punizione. Si va al secondo tempo nel quale la Germania ci prova un po’ timidamente ma non impensierisce mai realmente il Messico. Finisce così la prima partita del Gruppo F che vede, a questo punto, il Messico primo in classifica e la Germania all’ultimo posto.

Fallo sapere