Alberto Zaccheroni

Giappone – Grecia

Le sconfitte del gruppo C, si giocano la possibilità di continuare a sperare in una qualificazione agli ottavi di finale.

Il Giappone è stato sconfitto a sorpresa dalla Costa D’Avorio nella prima partita, ci si aspettava di più dalla squadra di Alberto Zaccheroni, fresco vincitore della Coppa d’Asia, invece non è riuscita a bloccare lo straripante Didier Drogba che dopo l’ingresso ha messo una marcia in più agli africani.

Ora la squadra nipponica deve assolutamente vincere per continuare a guardare agli ottavi e nell’altra partita, quella tra Colombia e Costa D’Avorio, gli conviene tifare per gli africani, con i quali hanno già perso, così da ritrovarsi all’ultima partita per giocarsi ad armi pari la qualificazione con i sudamericani.

La Grecia forse è quella che ha meno da dire in questo gruppo, infatti se la Colombia è la grande favorita, le altre due si giocano il posto di seconda classificata (parliamo di Giappone e Costa D’Avorio), mentre agli hellenici è rifilato il posto di squadra materasso.

La partita

Gruppo C
20 giugno 2014 alle 00:00
Arena das Dunas di Natal
0 - 0
Eiji Kawashima
Atsuto Uchida
Gotoku Sakai
Keisuke Honda
Yuto Nagatomo
Masato Morishige
Yasuhito Endo
Hiroshi Kiyotake
Shinji Okazaki
Shinji Kagawa
Yoichiro Kakitani
Sostituti
Shusaku Nishikawa
Yoshito Okubo
Toshihiro Aoyama
Yasuyuki Konno
Hotaru Yamaguchi
Makoto Hasebe
Yuya Osako
Masahiko Inoha
Manabu Saito
Hiroki Sakai
Maya Yoshida
Shuichi Gonda
Orestis Karnezis
Ioannis Maniatis
Georgios Tzavelas
Konstantinos Manolas
Vangelis Moras
Alexandros Tziolis
Georgios Samaras
Panagiotis Kone
Konstantinos Mitroglou
Georgios Karagounis
Loukas Vyntra
Sostituti
Panagiotis Glykos
Stefanos Kapino
Dimitrios Salpingidis
Vasileios Torosidis
Lazaros Christodoulopoulos
Theofanis Gekas
Ioannis Fetfazidis
Sokratis Papastathopoulos
Jose Cholevas
Konstantinos Katsouranis
Andreas Samaris
Panagiotis Tachtsidis

Si giocherà a Natal alle 00.00 del 20 giugno (o alle 24 del 19 giugno, come dir si voglia). L’arbitro dell’incontro sarà il signor Joel Antonio Aguilar Chicas, completano la terna gli assistenti Torres Mejia e Zumba Galan, tutti provenienti dalla federazione di El Salvador.

Formazioni

Giappone (4-2-3-1): Kawashima; Uchida, Konno, Yoshida, Nagatomo; Endo, Hasebe; Okazaki, Honda, Kagawa; Kakitani.

Grecia (4-2-3-1): Karnezis; Torosidis, Manolas, Papastathopoulos, Holevas; Maniatis, Tziolis; Salpingidis, Katsouranis, Samaras; Mitroglou.

Fallo sapere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.