Vidal con il Cile

Il Cile mette paura all’Olanda ma anche all’Italia

Il Cile visto ieri sera in campo contro la Spagna è una squadra di livello, che può mettere in difficoltà le big. Questo è certo e l’ha capito bene proprio la Spagna che dal Cile è stata eliminata.

La prossima a doverla affrontare è l’Olanda e gli orange, visto quanto fatto dai cileni, non sono certo tranquilli. Benché i tulipani siano già qualificati, la posta in gioco è alta, infatti chi vincerà arriverà prima nel gruppo e affronterà la seconda del girone A, chi perderà arriverà seconda e affronterà la più forte del gruppo A.

Considerando che nel gruppo A c’è il Brasile, padrone di casa, che è un livello superiore alle altre, è molto probabile che chi perderà affronterà la Selecao. Agli ottavi così si configurerebbe un Brasile – Olanda e un Croazia – Cile. Oppure Croazia – Olanda e Brasile – Cile. Naturalmente al posto della Croazia ci potrebbe essere anche il Messico.

Questa partita, oltre a interessare gli olandesi e i cileni, oltre ovviamente ai brasiliani, messicani e croati, interessa anche noi perché, ammesso che gli Azzurri arrivino primi, che nel gruppo C arrivi seconda la Costa D’Avorio e quindi agli ottavi avremo Italia – Costa D’Avorio; ammesso anche che superiamo gli ottavi, noi affronteremmo proprio la vincente tra Croazia (o Messico) e Cile (o Olanda).

Insomma, guardando il tabellone, oltre a tifare per noi, dovremmo tifare anche per Olanda e Cile, in base a chi preferiremmo nei quarti.

Personalmente preferirei affrontare il Cile piuttosto che l’Olanda, se non altro per una questione di esperienza che i cileni non hanno, mentre gli olandesi hanno tanta gavetta europea alle spalle…

Fallo sapere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.