Esultanza della Corea del Sud dopo il primo gol

Highlights Germania – Corea del Sud 0-2

La Germania, che ha perso la prima gara contro il Messico e ha vinto la seconda contro la Svezia ha un solo risultato possibile da raggiungere: la vittoria.

Sembra una sfida semplice, anche perché davanti a sé ha la Corea del Sud che si è dimostrata la squadra più molle del gruppo F.

Gruppo F
27 giugno 2018 alle 16:00
Kazan Arena di Kazan
2 - 0
Jo Hyeonwoo23
Lee Yong2
Yun Youngsun5
Son Heungmin7
Koo Jacheol13
Hong Chul14
Jung Wooyoung15
Lee Jaesung17
Moon Seonmin18
Kim Younggwon19
Jang Hyunsoo20
Sostituti
Kim Seunggyu1
Jung Seunghyun3
Oh Bansuk4
Park Jooho6
Ju Sejong8
Kim Shinwook9
Lee Seungwoo10
Hwang Heechan11
Kim Minwoo12
Ki Sungyueng16
Kim Jinhyeon21
Go Yohan22
1Manuel Neuer
3Jonas Hector
5Mats Hummels
6Sami Khedira
8Toni Kroos
9Timo Werner
10Mesut Oezil
11Marco Reus
14Leon Goretzka
15Niklas Suele
18Joshua Kimmich
Sostituti
2Marvin Plattenhardt
4Matthias Ginter
7Julian Draxler
12Kevin Trapp
13Thomas Mueller
16Antonio Ruediger
19Sebastian Rudy
20Julian Brandt
21Ilkay Guendogan
22Marc-andre Ter Stegen
23Mario Gomez
17Jerome Boateng

Corea del Sud che comunque non è ancora matematicamente eliminata e in caso di vittoria, e contemporanea vittoria del Messico, si gioca le sue carte con il calcolo della differenza reti.

La Germania sa di dover vincere e quindi attacca a testa bassa la nazionale asiatica, che però si ritrova spazi per ripartire in contropiede.

Tutta la partita è impostata su questo tema: Germania attacca, Corea riparte.

Man mano che passano i minuti aumenta lo stress tra i tedeschi, che non riescono a chiudere in porta un tiro decente. Tutta la partita con lo stesso tema sino al minuto 91, quando la Corea del Sud, con Kim Young-Gwon, ce la fa a segnare un gol liberatorio. Serve il var ma alla fine di gol si tratta.

Incredibilmente la Germania con questo risultato sarebbe eliminata per la prima volta al primo turno di un Mondiale. I tedeschi si gettano in avanti per trovare il pareggio e lasciano aperte voragini che la Corea sfrutta ancora al minuto 97, segnando il secondo gol con Son Heung-Min.

Fallo sapere