Categorie
Squadre

Perù nel Mondiale 2018 in Russia

Il Perù torna a partecipare a una Coppa del Mondo dopo un’assenza di ben 36 anni, infatti l’ultima partecipazione è stata registrata durante il Mondiale in Spagna nel 1982.

Per farlo ha dovuto battere la concorrenza delle spietate Sud Americane, in quello che è il girone della CONMEBOL. Unico girone all’italiana, dove per passare bisogna fare punti battendo le avversarie: il Perù è arrivato quinto, a soli due punti dall’Argentina e a 1 dalla Colombia.

Dietro i peruviani sono rimasti avversari di tutto rispetto, come il Cile, piuttosto che il Paraguay. Il quinto posto però non assicura una qualificazione diretta, ma la squadra Sud Americana ha dovuto fare uno spareggio di interzona, battendo la seconda classificata dell’Oceania. Uno scontro diretto contro la Nuova Zelanda che ha visto primeggiare proprio il Perù.

Grazie al buon rendimento della squadra negli ultimi 4 anni, il giorno del sorteggio del Mondiale il Perù occupava la decima posizione nel ranking Fifa e grazie a ciò è stato inserito in seconda fascia. Ha trovato come testa di serie la Francia, mentre dalla terza e dalla quarta fascia sono arrivate rispettivamente Danimarca e Australia.

Risultati del Perù nel 2018

Gruppo C
TeamPuntiVinteNullePerseGFGS
Francia721031
Danimarca512021
Perù310222
Australia101225

La squadra sudamericana parte male nel Mondiale del 2018: nella prima partita contro la Danimarca costruisce molto, è brava tecnicamente ma non riesce a chiudere in rete le azioni; a volte si tratta semplicemente di sfortuna, in altri casi di mancanza di focalizzazione sull’obiettivo.

Perde la prima contro la Danimarca per 1-0, in una gara che sarebbe potuta andare comunque in modo molto differente.

La strada è subito in salita poiché alla seconda giornata bisogna incontrare la testa di serie del gruppo C, cioè la Francia che dimostra da qualche anno oramai di poter aprire un ciclo vincente. Il tutto si complica quando Danimarca e Australia pareggiano, costringendo il Perù a dover vincere.

I sudamericani non ce la fanno a surclassare i francesi e quindi, con la classifica parziale che dice: Francia 6, Danimarca 4, Australia 1 e Perù 0, sono fuori dal Mondiale 2018.

Rimane l’ultima partita da giocare contro l’Australia, per evitare almeno di chiudere all’ultimo posto. Nonostante l’Australia abbia più da perderci con una sconfitta, il Perù riesce a raccogliere una storica vittoria e chiude il gruppo a 3 punti.

Gruppo C
16 Giugno 2018 alle 18:00
Mordovia Arena di Saransk
0 - 1
Gruppo C
21 Giugno 2018 alle 14:00
Stadio centrale di Ekaterinburg di Ekaterinburg
1 - 0
Gruppo C
26 Giugno 2018 alle 16:00
Stadio Olimpico Fišt di Soci
0 - 2

Convocati del Perù per il Mondiale 2018

Convocati Perù per il Mondiale 2018 in Russia
MagliaNomeRuoloNascitaPresenzeGolSquadra
1Pedro GalleseP23 febbraio 1990370Veracruz(Messico)
2Alberto RodríguezD31 marzo 1984580Atlético Junior(Colombia)
3Aldo CorzoD20 maggio 1989250Universitario(Perù)
4Anderson SantamaríaD10 gennaio 199230Puebla(Messico)
5Miguel AraujoD24 ottobre 199470Alianza Lima(Perù)
6Miguel TraucoD25 agosto 1992260Flamengo(Brasile)
7Paolo HurtadoC27 luglio 1990313Vitória Guimarães(Portogallo)
8Christian CuevaC23 novembre 1991438San Paolo(Brasile)
9Paolo GuerreroA1º gennaio 19848734Flamengo(Brasile)
10Jefferson FarfánA26 ottobre 19848325Lokomotiv Mosca(Russia)
11Raúl RuidíazA25 luglio 1990304Morelia(Messico)
12Carlos CácedaP27 settembre 199140Deportivo Municipal(Perù)
13Renato TapiaC28 luglio 1995221Feyenoord(Paesi Bassi)
14Andy PoloC29 settembre 1994161Portland Timbers(Stati Uniti)
15Christian RamosD4 novembre 1988653Veracruz(Messico)
16Wilder CartagenaC23 settembre 199430Veracruz(Messico)
17Luis AdvínculaD2 marzo 1990640 Messico en:Lobos BUAP
18André CarrilloA14 giugno 1991445Watford(Inghilterra)
19Yoshimar YotúnC7 aprile 1990722Orlando City(Stati Uniti)
20Edison FloresA14 maggio 1994289Aalborg(Danimarca)
21José CarvalloP1º marzo 198660UTC Cajamarca(Perù)
22Nilson LoyolaD26 ottobre 199430Melgar(Perù)
23Pedro AquinoC13 aprile 1995120 Messico en:Lobos BUAP