Kylian Mbappe

Highlights Francia – Argentina 4-3

Highlights Francia – Argentina 4-3

Nel momento in cui si è chiusa la fase delle partite ai gruppi, è apparso chiaro a tutti come nel tabellone degli ottavi di finale il vero big match era uno: Francia – Argentina.

Ottavi
30 giugno 2018 alle 16:00
Kazan Arena di Kazan
4 - 3

Nonostante le difficoltà degli Albiceleste durante questa prima fase, comunque quando c’è in campo gente come Messi, Di Maria, Higuain e Aguero non si può star tranquilli.

Didier Deschamps lo sa bene e carica a dovere i transalpini, che in quanto a qualità in campo certamente non sono inferiori ai sudamericani, gente come Pogba, Griezmann, Mbappè e Varane dimostra come i francesi sono sì giovani, ma già con una grande esperienza internazionale.

Il primo tempo finisce 1-1, con gol su rigore di Griezmann, lo stesso che durante i primi 45 minuti colpisce la traversa, e un tiro spettacolare dalla distanza di Di Maria che fa un gol mondiale al minuto 41. I primi 45 minuti vedono comunque la squadra d’oltralpe comandare in campo e mettere alle corde la Selection.

Nel secondo tempo succede di tutto: in campo entra più pimpante l’Argentina, che infatti va subito in vantaggio con Mercado. La Francia sembra stordita e infatti subisce gli attacchi dei sud americani, al minuto 57 però ci pensa Pavard a riequilibrare le cose con un bel gol.

A questo punto viene fuori il fenomeno Mbappè, ancora nemmeno 20enne, che mette in sacco due gol, spostando definitivamente l’equilibrio del match.

L’Argentina ci prova a pareggiare nuovamente ma il tempo stringe e il gol finale, quello del 3-4, arriva troppo tardi con Aguero. Finisce così, con la Francia ai quarti e l’Argentina di Messi che torna a casa. Un epilogo già scritto, infatti nessuna squadra durante la storia della Coppa del Mondo è mai riuscita in fase di autogestione a fare bene.

Fallo sapere