Germania campione del Mondiale 2014

Il Mondiale del 2026 inizierà mercoledì

Il Mondiale del 2026 inizierà mercoledì

Giovedì inizierà il Mondiale in Russia del 2018, ma sarà il giorno prima che un’altra Coppa del Mondo prenderà il via. Infatti la Fifa mercoledì 13 deciderà la sede della Coppa del Mondo 2026.

Le candidature sono 2:

  1. USA, Canada e Messico
  2. Marocco

Politicamente potrebbe essere scelto il Marocco per bissare l’edizione del 2010 quando la sede fu il Sud Africa; anche perché gli USA hanno organizzato un Mondiale solo 24 anni fa e perché il Messico ne ha organizzati già 2. Marocco che ci prova già da 5 edizioni e non è mai riuscita ea

Però, per le regole di rotazione potrebbe avere più possibilità proprio il trio americano.

Sarà un Mondiale innovativo, il primo interamente a firma di Gianni Infantino, il nuovo Presidente della Fifa, e soprattutto perché sarà il primo Mondiale a 48 squadre.

Proprio dopo l’eliminazione dell’Italia, del Cile, dell’Olanda e degli USA e per non togliere spazio al calcio emergente (Islanda e Panama su tutti, ma anche Cina e altri paesi Asiatici) si amplia il novero di squadre che potrebbero prendere spazio alle fasi finali di un Mondiale.

Naturalmente non mancheranno le sorprese e qualche squadra big potrebbe mancare la qualificazione, ma questa evenienza dovrebbe diventare più rara.

Mercoledì quindi avremo la sede per il Mondiale 2026 che seguirà quello del 2022 in Qatar e che già si preannuncia spettacolare.

La scelta potrebbe anche slittare al 2019 però, qualora non si arrivasse al quorum necessario per la votazione la scelta sarà rimandata al 2019 e altre nazioni potrebbero presentare la propria candidatura.

Fallo sapere