Urlo Tardelli gol 1982

Italia campione del Mondo 1982

L’Italia arriva in Spagna senza i favori del pronostico. Si arriva da esperienze non esaltanti, solo quarto posto nel Mondiale passato e calciatori che sulla carta non dovevano fare la storia.

L’inizio del Mondiale conferma quanto atteso: si parte con la Polonia dove, nel campo di Vigo, arriva uno scialbo 0 a 0; si continua con il Perù, dove c’è un 1-1 e si chiude il gruppo con il Camerun, sempre 1-1. Con solo 3 pareggi e tre punti in cassaforte gli Azzurri riescono a passare al turno successivo, solo perché, a parità di punti e di differenza reti, i gol fatti per l’Italia recitava 2 mentre gli africani avevano fatto un solo gol.

Il secondo gruppo ci vede di fronte a Brasile e Argentina, in patria sembriamo spacciati, eppure l’Italia inizia a marciare bene: si parte con l’Argentina che battiamo per 2-1, grazie ai gol di Tardelli e Cabrini; la seconda partita ci vede contro il Brasile, con entrambe le squadre a 2 punti, chi vince passa il turno e in caso di pareggio saranno i carioca a passare grazie a una migliore differenza reti. La partita è combattuta e finisce 3-2 per gli Azzurri che quindi vanno avanti, grazie ai gol di Rossi che sigla una tripletta. Proprio Paolo Rossi era una delle scelte criticate in patria, proprio il giocatore del Vicenza smentisce le critiche e da lì inizia un grande mondiale per lui.

In semifinale incontriamo di nuovo la Polonia, con la quale avevamo esordito: questa volta finisce per 2 a 0 a nostro favore con doppietta di Paolo Rossi. Si va in finale.

Nell’altra semifinale si incontrano Germania Ovest e Francia, finisce ai rigori, dopo un 3 a 3 in campo, e a sbagliare il regore decisivo ci pensa il francese Bossis, che quindi manda i tedeschi in finale.

La finale la giochiamo quindi contro la Germania Ovest, inizia male, il primo tempo si chiude sullo 0-0 con rigore sbagliato al 24esimo da Cabrini, il secondo tempo finisce 3 a 1 per noi con i gol di Rossi, Tardelli e Altobelli. L’Italia è campione del Mondo per la terza volta.

Maglia Ruolo Nome Nato Presenze Squadra e Nazione di club
1 Portiere Dino Zoff 28 febbraio 1942 99 Juventus Italia
2 Difensore Franco Baresi 8 maggio 1960 0 Milan Italia
3 Difensore Giuseppe Bergomi 22 dicembre 1963 1 Internazionale Italia
4 Difensore Antonio Cabrini 8 ottobre 1957 33 Juventus Italia
5 Difensore Fulvio Collovati 9 maggio 1957 26 Milan Italia
6 Difensore Claudio Gentile 27 settembre 1953 56 Juventus Italia
7 Difensore Gaetano Scirea 25 maggio 1953 49 Juventus Italia
8 Difensore Pietro Vierchowod 6 aprile 1959 2 Fiorentina Italia
9 Centrocampista Giancarlo Antognoni 1 aprile 1954 60 Fiorentina Italia
10 Centrocampista Giuseppe Dossena 2 maggio 1958 9 Torino Italia
11 Centrocampista Giampiero Marini 5 febbraio 1951 11 Internazionale Italia
12 Portiere Ivano Bordon 13 aprile 1951 13 Internazionale Italia
13 Centrocampista Gabriele Oriali 25 novembre 1952 20 Internazionale Italia
14 Centrocampista Marco Tardelli 24 settembre 1954 55 Juventus Italia
15 Centrocampista Franco Causio 1 febbraio 1949 58 Udinese Italia
16 Centrocampista Bruno Conti 13 marzo 1955 13 Roma Italia
17 Attaccante Daniele Massaro 23 maggio 1961 1 Fiorentina Italia
18 Attaccante Alessandro Altobelli 28 novembre 1955 10 Internazionale Italia
19 Attaccante Francesco Graziani 16 dicembre 1952 53 Fiorentina Italia
20 Attaccante Paolo Rossi 23 settembre 1956 20 Juventus Italia
21 Attaccante Franco Selvaggi 15 maggio 1953 3 Cagliari Italia
22 Portiere Giovanni Galli 29 aprile 1958 0 Fiorentina Italia