Capocannoniere al Mondiale 2014 in Brasile

Pubblicato Etichettato come Calciatori
James Rodríguez

Il Mondiale del 2014, disputatosi in Brasile, ci ha regalato un record, cioè quello di gol realizzati. Infatti i gol totali, lungo le 64 partite giocate, sono stati 171, gli stessi fatti durante l’edizione del 1998 giocata in Francia. Un record eguagliato quindi, con una media gol per partita di 2,67.

Tanto spettacolo quindi e, probabilmente, non poteva che essere così per il Mondiale giocato in terra carioca. Altra novità arrivata con il Mondiale 2014 è la nazionalità del capocannoniere, infatti non era mai successo che un colombiano vincesse la classifica dei marcatori, andata, in questa edizione, a James Rodríguez.

Rodríguez che ha siglato 6 dei 12 gol realizzati dai colombiani fino ai quarti di finale, quando i padroni di casa del Brasile si sono rivelati troppo forti da battere, 6 gol quindi realizzati in appena 5 partite giocate.

Arrivato fino in fondo invece il secondo classificato, cioè Thomas Müller, il quale ha realizzato 5 gol in 7 partite. Sempre una finale hanno giocato i tre piazzati al terzo posto con 4 gol, cioè Lionel Messi con l’Argentina (finalissima) e gli altri due, cioè Neymar e Robin van Persie (finalina per il terzo posto).

Alla luce di tutto ciò, si nota come James Rodríguez abbia realizzato 6 reti in 5 partite, mentre i 4 piazzati alle spalle hanno realizzato meno gol in 7 partite.

Classifica dei marcatori per la Coppa del Mondo 2014 in Brasile

Eccola quindi la classifica dei marcatori, con l’incoronazione del capocannoniere 2014:

CalciatoreGolRigoriSquadraPartite
giocate
James Rodríguez61Colombia5
Thomas Müller51Germania7
Lionel Messi40Argentina7
Neymar41Brasile7
Robin van Persie41Olanda7
Enner Valencia30Ecuador3
Karim Benzema31Francia5
André Schürrle30Germania7
Arjen Robben30Olanda7
Xherdan Shaqiri30Svizzera4
Classifica Marcatori 2014 Mondiale in Brasile