Modric

Camerun – Croazia

Questa partita chiude la seconda giornata per il Gruppo A, lo stesso dei padroni di casa.

Gruppo A
19 giugno 2014 alle 00:00
Arena da Amazônia di Manaus
0 - 4
Loic Feudjou
Benoit Assou-ekotto
Nicolas Nkoulou
Cedric Djeugoue
Dany Nounkeu
Alexandre Song
Landry Nguemo
Benjamin Moukandjo
Samuel Etoo
Vincent Aboubakar
Jean Makoun
Sostituti
Henri Bedimo
Eric Choupo Moting
Aurelien Chedjou
Pierre Webó
Charles Itandje
Stephane Mbia
Eyong Enoh
Fabrice Olinga
Edgar Salli
Joel Matip
Allan Nyom
Sammy Ndjock
Stipe Pletikosa
Sime Vrsaljko
Danijel Pranjic
Ivan Perisic
Vedran Corluka
Dejan Lovren
Ivan Rakitic
Ognjen Vukojevic
Nikica Jelavic
Luka Modric
Darijo Srna
Sostituti
Oliver Zelenika
Gordon Schildenfeld
Marcelo Brozovic
Milan Badelj
Ante Rebic
Mario Mandzukic
Ivica Olic
Sammir
Mateo Kovacic
Domagoj Vida
Eduardo
Danijel Subasic

Con il pareggio di ieri, tra Messico e Brasile, il girone è rimasto aperto ma allo stesso tempo un po’ più complesso per entrambe queste squadre.

Prima dell’inizio della partita la classifica dice: Messico e Brasile a 4, Croazia e Camerun a 0.

Il risultato che non va bene a nessuno è sicuramente il pareggio, anche se questo terrebbe in corsa ancora entrambe le squadre. La squadra che dovesse perdere dice addio al Mondiale, niente ottavi per lei, la squadra vincente invece si giocherà la qualificazione nell’ultima gara, sapendo però di dover vincere.

La Croazia nella prima gara ha giocato molto bene ma per sfortuna, e per errori arbitrali, si è ritrovata a perdere una gara che avrebbe meritato quantomeno di pareggiare.

Il Camerun invece ha perso di misura contro il Messico ma non è stato mai veramente pericoloso per i centro americani, rimanendo annichiliti dal gioco dei verdi.

La partita

Si gioca alle 00.00 del 19 giugno (o alle 24 del 18, come dir si voglia) ovviamente ora italiana. Lo stadio sarà quello di Manaus, lo stesso in cui si è giocata Italia – Inghilterra.

L’arbitro dell’incontro è Pedro Proenca Oliveira Alves Garcia, assistito da Cunga Miranda e Garcias Bolinhas Trigo, tutta la terna arriva dal Portogallo.

Formazioni

Camerun (4-3-3): Itandje; Nyom, N’Koulou, Chedjou, Assou-Ekotto; Mbia, Song, Makoun; Moukandjo, Choupo Moting, Webo.

Croazia (4-2-3-1): Pletikosa; Srna, Corluka, Lovren, Vrsaljko; Modric, Rakitic; Perisic, Kovacic, Olic; Mandzukic.

Fallo sapere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.