Nazionale egiziana

L’Egitto è una nazionale che ha sempre fatto bene in Coppa d’Africa ma ha sempre fatto cilecca al Mondiale.

Logo nazionale dell'Egitto
Logo della federazione egiziana

Già il numero delle partecipazioni è indicativo, considerando che nel palmares ha un numero decente di trofei nazionali, le poche partecipazioni a una Coppa del Mondo stridono.

Se consideriamo che la prima partecipazione fu in Italia nel 1934, si capisce bene come l’Egitto non sia sempre andato bene nelle qualificazioni. Anzi.

Un feeling speciale tra l’Italia e l’Egitto, soprattutto se si considera che la seconda partecipazione a una Coppa del Mondo arriva a distanza di 56 anni, sempre in Italia nel 1990.

Terza partecipazione arriva al Mondiale russo del 2018. Si presenta all’edizione 2018 con quello che è l’attaccante più promettente d’Europa, Salah, che ha appena trascinato il Liverpool fino alla finale di Champion’s League.

Purtroppo per lui e per l’Egitto, però, proprio in finale di Champions viene infortunato da Sergio Ramos. Salah prova ad accelerare i tempi di recupero ma non ce la fa a partecipare alla prima gara.

Viene inserita nel Gruppo A, il girone in cui milita la nazionale di casa.

L’inizio è da incubo: gioca bene, contro l’Uruguay, tutta la partita ma subisce gol all’ultimo minuto.

La seconda gara è già da dentro/fuori e affronta i padroni di casa della Russia. Salah rientra ma non è al 100% e si vede. L’Egitto ne subisce 3 facendone solo 1. È già fuori dal Mondiale, sfumata l’opportunità di qualificarsi agli ottavi di finale.

L’ultima gara è solo una prova d’orgoglio per evitare l’ultimo posto, ma anche in questa viene sconfitta per 2-1 dall’Arabia Saudita. Torna a casa con 3 sconfitte.

EdizionePiazzamento
Uruguay 1930Non partecipante
Italia 1934Ottavi di finale
Francia 1938Ritirata
Brasile 1950Non partecipante
Svizzera 1954Non qualificata
Svezia 1958Ritirata
Cile 1962Ritirata
Inghilterra 1966Ritirata
Messico 1970Non partecipante
Germania Ovest 1974Non qualificata
Argentina 1978Non qualificata
Spagna 1982Non qualificata
Messico 1986Non qualificata
Italia 1990Primo turno
USA 1994Non qualificata
Francia 1998Non qualificata
Corea e Giappone 2002Non qualificata
Germania 2006Non qualificata
Sud Africa 2010Non qualificata
Brasile 2014Non qualificata
Russia 2018Primo turno

Egitto al Mondiale 2018 in Russia

Gruppo A
TeamPuntiVinteNullePerseGFGS
Uruguay930050
Russia620184
Arabia Saudita310227
Egitto000326
Gruppo A
15 giugno 2018 alle 14:00
Stadio centrale di Ekaterinburg di Ekaterinburg
0 - 1
Gruppo A
19 giugno 2018 alle 20:00
Zenit Arena di San Pietroburgo
3 - 1
Gruppo A
25 giugno 2018 alle 16:00
Volgograd Arena di Volgograd
2 - 1

Statistiche Egitto

Confederazione CAF – UNAF
Sigla Fifa Egy
Federazione Egyptian Football Association
Soprannome I faraoni
Commissario tecnico Héctor Cúper
Record di presenze Ahmed Hassan (184)
Capocannoniere Hossam Hassan (70)
Miglior vittoria Egitto – Laos 15-0, Jakarta, Indonesia; 15 Novembre 1963
Peggior sconfitta Italia – Egitto 11-3, Amsterdam, Olanda; 10 Giugno 1928
Divisa Maglia rossa con scacchi, tono su tono, rossi, calzoncini bianchi con inserti rossi e calzoncini neri
Palmares 7 Coppa d’Africa
Partecipazioni Mondiali 3
Esordio al Mondiale 1934
Miglior risultato Mondiale 13° 1934
Finali giocate al Mondiale
Presenze coppa continentale 23
Esordio coppa continentale 1957
Miglior risultato coppa cont. Vincitrice in 7 occasioni
Presenze Confederation cup 2
Esordio Confederation cup 1999
Miglior risultato Confed. cup Primo gruppo in entrambi i casi
Fallo sapere