Capocannoniere dei Mondiali 2010 in Sudafrica

Pubblicato Etichettato come Calciatori
Thomas Müller con la maglia della Germania

Dal 1982 al vincitore della classifica marcatori, quindi al cannoniere, viene assegnata la Scarpa d’Oro, titolo creato dalla FIFA insieme allo sponsor Adidas.

Ma come nel 2010 la classifica dei marcatori, e quindi la scarpa d’oro, fu così contesa. Al fotofinish arrivarono in 4 e in tali casi il regolamento della manifestazione prevede di controllare:

  • Numero di assist
  • Minutaggio giocato

Con tale regolamento la Scarpa d’Oro 2010 andò al tedesco Thomas Müller, in virtù dei 3 assist realizzati, secondo posto per lo spagnolo David Villa, in virtù dei minori minuti giocati (e quindi della miglior media realizzativa) e terzo posto per l’olandese Wesley Sneijder, ci fu persino un quarto calciatore con i medesimi gol, cioè l’uruguaiano Diego Forlán, che però giocò più minuti degli altri e inoltre un gol lo realizzò su rigore.

La classifica marcatori al Mondiale 2010

Eccola quindi la classifica marcatori del Mondiale 2010 in Sudafrica, con tanto di numero di assist, così da comprendere il perché della classifica finale.

Pos.CalciatoreTeamGolAssist
1Thomas MüllerGermania53
2David VillaSpagna50
3Wesley SneijderOlanda50
4Diego ForlánUruguay5 (1 rig)0
5Gonzalo HiguaínArgentina4
5Miroslav KloseGermania4
5Róbert VittekSlovacchia4 (1 rig)
8Luís FabianoBrasile3
8Asamoah GyanGhana3 (2 rig)
8Landon DonovanUSA3 (1 rig)
8Luis SuárezUruguay3
Classifica marcatori Sud Africa 2010