Croazia sorpresa del mondiale 1998

Pubblicato Etichettato come Squadre
Croazia 1998

La Croazia esordisce nella fase finale di una Coppa del Mondo nel 1998, dopo la nascita della nazionale del 1990, dovuta alla disgregazione della ex Jugoslavia.

Qualificazione arrivata grazie alla vittoria degli spareggi UEFA, eliminando l’Ucraina, dopo essere arrivata alle spalle della Danimarca.

Risultati Croazia durante Francia 1998

Fase a gironi

Inserita nel gruppo H, insieme ad Argentina, Giamaica e Giappone, il giorno dell’esordio dei croati a un Mondiale è il 14 giugno del 1998 sul terreno di Lens; davanti a sé i croati hanno la Giamaica, altra esordiente, che regolano per 3-1 con gol di Mario Stanić (che quindi sigla il primo gol per la nazionale a scacchi al minuto 27), Robert Prosinečki e Davor Šuker. La squadra guidata dal CT Miroslav Blažević mostra un bel calcio ma sconfiggere un’altra esordiente è relativamente semplice, le partite che contano devono ancora arrivare.

Per la seconda partita bisogna aspettare 6 giorni e sul terreno di Nantes, questa volta l’avversario è il Giappone, in una partita molto complessa e terminata 1-0 con gol di Šuker al minuto 77.

Con una classifica parziale che dice: Argentina e Croazia 6, Giamaica e Giappone 0, la storica qualificazione agli ottavi è completata. L’ultima gara contro l’Argentina è una sfida per il primo posto, gara nella quale l’esordiente Croazia non demerita ma perde per 1-0.

Classifica gruppo H

Gruppo H
TeamPuntiVinteNullePerseGFGS
Argentina930070
Croazia620142
Giamaica310239
Giappone000314

Partite gruppo H

Gruppo H
TeamPuntiVinteNullePerseGFGS
Argentina930070
Croazia620142
Giamaica310239
Giappone000314

Eliminazione diretta

Presentatasi come grande sorpresa della fase a gironi del Mondiale francese, la Croazia approda così agli ottavi di finale dove bisogna affrontare la prima qualificata del gruppo G, cioè la modesta Romania, evitando invece l’Inghilterra, arrivata seconda e che va a giocare contro l’Argentina.

I croati controllano la partita ma serve un calcio di rigore nel recupero del primo tempo per portarsi in vantaggio, la realizzazione tocca al solito Šuker.

Ottavi
30 Giugno 1998 alle 16:30
Parc Lescure di Bordeaux
0 - 1

Nei quarti di finale la seconda squadra di livello dopo l’Argentina (contro la quale il risultato non sarebbe stato decisivo): la Germania. I croati stupiscono tutti e riescono a imporsi con l’incredibile risultato di 3-0, gol di Goran Vlaović, Jarni e Šuker. Una partita magistrale che fa salire agli onori della cronaca il piccolo team dei balcani.

Quarti
04 Luglio 1998 alle 21:00
Stadio di Gerland di Lione
0 - 3

In molti iniziano a pensare che la Croazia possa essere una valida squadra per la vittoria finale del Mondiale e con questo spirito il team va ad affrontare la semifinale contro i padroni di casa della Francia.

Nel nuovissimo Stade de France, la Croazia passa addirittura in vantaggio al primo minuto della ripresa con il solito Šuker, viene poi raggiunta e superata da una doppietta di Thuram, rimasta negli annali.

Semifinale
08 Luglio 1998 alle 21:00
Stade de France di Saint-Denis
2 - 1

Finisce qui il sogno mondiale per la Croazia, la quale però deve ancora andare a giocarsi la finale per il terzo/quarto posto.

Si gioca sempre a Parigi, questa volta al Parco dei Principi, davanti c’è l’Olanda, battuta dal Brasile in semifinale. La Croazia ha intenzione di onorare la manifestazione e imporsi nella prima partecipazione a una Coppa del Mondo. La partita finisce 2-1 per i croati, con gol di Prosinečki al minuto 14 e Šuker al minuto 36, intervallato dal pareggio olandese che porta la firma di Zenden.

Finale terzo posto
11 Luglio 1998 alle 21:00
Parco dei Principi di Parigi
1 - 2

Come è facile leggere dal racconto del Mondiale, il grande protagonista croato è Davor Šuker, il quale vince la classifica capocannonieri della Coppa del Mondo 1998.

Rosa Croazia nel Mondiale 1998

Mag.R.CalciatoreEtàSquadra
1PDražen Ladić35 anniDinamo Zagabria
2APetar Krpan23 anniOsijek
3CAnthony Šerić19 anniHajduk Spalato
4DIgor Štimac30 anniDerby County (Inghilterra)
5DGoran Jurić35 anniDinamo Zagabria
6DSlaven Bilić29 anniEverton (Inghilterra)
7CAljoša Asanović32 anniNapoli (Italia)
8CRobert Prosinečki29 anniDinamo Zagabria
9ADavor Šuker30 anniReal Madrid (Spagna)
10CZvonimir Boban29 anniMilan (Italia)
11CSilvio Marić23 anniDinamo Zagabria
12PMarijan Mrmić33 anniBeşiktaş (Turchia)
13CMario Stanić26 anniParma (Italia)
14CZvonimir Soldo30 anniStoccarda (Germania)
15DIgor Tudor20 anniHajduk Spalato
16AArdian Kozniku30 anniBastia (Francia)
17DRobert Jarni29 anniBetis Siviglia (Spagna)
18DZoran Mamić26 anniBochum (Germania)
19AGoran Vlaović25 anniValencia (Spagna)
20DDario Šimić22 anniDinamo Zagabria
21CKrunoslav Jurčić28 anniDinamo Zagabria
22PVladimir Vasilj22 anniHrvatski Dragovoljac
Rosa della Croazia nel 1998