Cristiano Ronaldo a inizio carriera

Uruguay – Portogallo

Uruguay – Portogallo

Uruguay e Portogallo in qualche modo si somigliano, entrambe hanno un filo conduttore che le fa essere molto simili: entrambe sono la terza forza di una determinata zona (il Portogallo guarda verso Francia e Spagna, l’Uruguay verso Argentina e Brasile), entrambe hanno avuto delle ottime generazioni alternate da pessime annate; entrambe hanno vinto poco (in realtà l’Uruguay decisamente di più) e vivono ora un momento di grazia.

Ottavi
30 giugno 2018 alle 20:00
Stadio Olimpico Fišt di Soci
2 - 1

Queste due nazionali, nonostante si somiglino tanto, hanno avuto delle storie parallele, infatti gli incontri sono stati pochissimi, solo 2 e mai in un Mondiale. Sfida inedita quindi per una Coppa del Mondo. Le precedenti hanno visto il Portogallo in vantaggio, con una vittoria e un pareggio. L’ultima volta queste squadre si sono incontrate nel 1972 quando al Maracanã di Rio de Janeiro finì 1-1.

Portogallo

Il Portogallo ha in Cristiano Ronaldo il suo fare che trascina la squadra; il campione portoghese negli anni è cresciuto e ha saputo smussare quelle rigidità tipiche che aveva fino a poco tempo fa. Oggi è un campione a tutto tondo: è veloce, è decisivo, ha intelligenza tattica e di tanto in tanto rientra pure per coprire. Un attaccante perfetto che potremmo affiancare a Platini, Maradona e Pelè.

Gruppo B
TeamPuntiVinteNullePerseGFGS
Spagna512065
Portogallo512054
Iran411122
Marocco101224

La nazionale lusitana per arrivare agli ottavi di finale ha dovuto eliminare, nel gruppo B in collaborazione con la Spagna, la concorrenza di Iran (che ha dato molto filo da torcere) e Marocco (decisamente più abbordabile).

Un cammino abbastanza tranquillo che ha avuto il suo momento di apice proprio nel derby iberico, quando CR7 ha realizzato la tripletta e la partita è finita con uno spettacolare 3-3.

Uruguay

Anche l’Uruguay non ha avuto particolari problemi nel superare lo scoglio del girone, inserita nel gruppo A insieme ai padroni di casa della Russia, all’Arabia Saudita e all’Egitto, la qualificazione non è mai stata in dubbio.

Gruppo A
TeamPuntiVinteNullePerseGFGS
Uruguay930050
Russia620184
Arabia Saudita310227
Egitto000326

Nazionale uruguagia che oggi conta sull’attacco per poter superare il turno, infatti le stelle più brillanti sono decisamente quelle di Edinson Cavani e Luis Suarez. Due attaccanti che si completano a vicenda e riescono a mettere in difficoltà i difensori avversari (a volte anche con tecniche discutibili).

Formazioni di Portogallo – Uruguay

Oscar Tabarez, commissario tecnico dell’Uruguay, conferma il 3-5-2 che tante soddisfazioni ha dato nel gruppo A. In campo ci vanno: Muslera; M.Caceres, Gimenez, Godin; Nandez, Vecino, Torreira, Bentancur, Laxalt; L.Suarez, Cavani. Ct: Óscar Tabárez.

Come si può notare c’è tanta Serie A in queste scelte: il bianconero Bentancur, l’interista Vecino, oppure Laxalt e ancora Muslera e Caceres.

Fernando Santos, commissario tecnico del Portogallo, contro l’Iran, nell’ultima partita giocata, ha dato spazio e fiducia ad André Silva, che però non ha convinto il mister. Rispetto alla partita con l’Iran questa dovrebbe essere l’unica novità, fuori Silva e dentro Guedes. Questo l’11 in campo, con il 4-4-2 confermato: Rui Patricio; Cédric Soares, Pepe, José Fonte, R.Guerreiro; João Mário, William Carvalho, Adrien Silva, Quaresma; Guedes, Cristiano Ronaldo

Arbitro

L’arbitro di Uruguay – Portogallo sarà il signor César Arturo Ramos, messicano che ha già arbitrato la finale del Mondiale per Club del 2017. Lo stesso Ramos è stato anche arbitro a Rio nel 2016 in occasione delle olimpiadi.

Si trova al primo Mondiale in carriera e di esperienza ne ha pochina, ma è anche vero che in quei pochi casi di arbitraggio internazionale si è sempre distinto e certamente la finale del Mondiale per Club (tra Real Madrid e Gremio) ne è la dimostrazione.

Orari, TV e Stadio

La partita inizierà alle 20 (ore italiane) e, a meno che non siate allo Stadio Olimpico di Soci, sarà trasmessa da Mediaset su Canale 5.

Fallo sapere