Convocati Belgio 2018

Belgio in Russia 2018

Belgio in Russia 2018

Il Belgio è stato inserito nel girone H di qualificazione UEFA. Le avversarie portavano il nome di Grecia, Bonsia ed Herzegovina, Estonia, Cipro e Gibilterra. La nazionale belga, visto anche il girone particolarmente semplice, si è qualificata al primo posto, mandando la Grecia agli spareggi tra migliori seconde.

A dicembre del 2017, quando ci sono i sorteggi dei gruppi del Mondiale, la nazionale belga occupa la posizione numero 5 del ranking Fifa, diventa quindi testa di serie. Capitana il Gruppo G, con l’Inghilterra, che arriva dalla seconda fascia, la Tunisia dalla terza e l’esordiente Panama dalla quarta.

Risultati del Belgio nel 2018

Gruppo G
TeamPuntiVinteNullePerseGFGS
Belgio930092
Inghilterra620183
Tunisia310258
Panama0003211

La nazionale belga parte per la spedizione russa in mezzo alle polemiche e al polverone sollevato da Naingolann per il quale non è arrivata la convocazione. Il CT Roberto Martínez non dà tanto peso alla cosa mentre i media pressano.

Il commissario tecnico Martínez risponde sul campo, quando nella prima partita contro l’esordiente Panama vince 3-0.

Nella seconda gara arrivano le conferme contro la Tunisia, battuta 5-2, vittoria che vale il pass per gli ottavi di finale. Rimane da capire se come prima classificata del gruppo oppure seconda; infatti dopo la seconda gara la classifica vede Inghilterra e Belgio appaiate al primo posto a 6 punti.

Nel momento in cui bisogna giocare la terza gara bisogna decidere se vincere e finire dal lato più complesso del tabellone, oppure se arrivare secondi, finendo dal lato più semplice ma affrontando subito la Colombia.

Il Belgio vince con l’Inghilterra e finisce dal lato più complesso, dove trova il Giappone; squadra che durante gli ottavi di finale mette molto in difficoltà i diavoli rossi. La nazionale del Sol Levante passa in vantaggio con due gol, il Belgio non si disunisce e lentamente ricostruisce i pezzi, riuscendo ad andare sul pareggio e, all’ultimo minuto dei 90 a disposizione, grazie a un’ingenuità da parte degli avversari, va in vantaggio vincendo la gara.

La nazionale del Benelux va ai quarti di finale dove incontra il Brasile; la partita viene dominata e a sorpresa la Selecao è eliminata dalla nazionale europea. Il Belgio è in semifinale di Coppa del Mondo, eguagliando il record del 1986, quando arrivò quarto.

In semifinale la Francia è troppo forte per questo Belgio, finisce 1-0 per i transalpini che vanno in vantaggio con Umtiti, un gol su calcio d’angolo che costringe i diavoli rossi alla finale per il terzo posto.

Nella finalina si incontrano di nuovo Belgio e Inghilterra, partiti insieme dal gruppo G e finiti insieme nella finale per il terzo posto. A differenza dell’ultima gara del girone, questa volta scendono in campo le formazioni principali, ma il risultato non cambia: il Belgio vince per 2-0, arrivando terzo e migliorando il piazzamento del 1986.

Alla fine il CT Martinez aveva ragione nel lasciare a casa Naingolann, lasciando spazio a Mertens, Fellaini, Lukaku, Hazard, Courtois (vincitore del premio come miglior portiere del mondiale) e agli altri compagni che hanno fatto una cavalcata magnifica.

Purtroppo questa è una nazionale con tanti ragazzi a fine carriera, quindi difficilmente nei prossimi anni si riavrà un organico del genere, rimane quindi il rammarico di non essere riusciti a entrare in finale e chissà quando succederà nuovamente di avere questa opportunità; magari c’è da aspettare ancora altri 32 anni.

Gruppo G
18 giugno 2018 alle 17:00
Stadio Olimpico Fišt di Soci
3 - 0
Gruppo G
23 giugno 2018 alle 14:00
Otkrytie Arena di Mosca
5 - 2
Gruppo G
28 giugno 2018 alle 20:00
Arena Baltika di Kaliningrad
0 - 1
Ottavi
02 luglio 2018 alle 20:00
Rostov Arena di Rostov sul Don
3 - 2
Quarti
06 luglio 2018 alle 20:00
Kazan Arena di Kazan
1 - 2
Semifinale
10 luglio 2018 alle 20:00
Zenit Arena di San Pietroburgo
1 - 0
Finale terzo posto
14 luglio 2018 alle 16:00
Zenit Arena di San Pietroburgo
2 - 0

Convocati del Belgio per il Mondiale 2018

Convocati Belgio per il Mondiale 2018 in Russia
Maglia Nome Ruolo Nascita Presenze Gol Squadra
1 Thibaut Courtois P 11 maggio 1992 56 0 Chelsea(Inghilterra)
2 Toby Alderweireld D 2 aprile 1989 72 3 Tottenham(Inghilterra)
3 Thomas Vermaelen D 11 novembre 1985 64 1 Barcellona(Spagna)
4 Vincent Kompany D 10 aprile 1986 74 4 Manchester City(Inghilterra)
5 Jan Vertonghen D 24 aprile 1987 100 8 Tottenham(Inghilterra)
6 Axel Witsel C 12 gennaio 1989 85 9 Tianjin Quanjian(Cina)
7 Kevin De Bruyne C 28 giugno 1991 57 13 Manchester City(Inghilterra)
8 Marouane Fellaini C 22 novembre 1987 79 16 Manchester Utd(Inghilterra)
9 Romelu Lukaku A 13 maggio 1993 64 30 Manchester Utd(Inghilterra)
10 Eden Hazard A 7 gennaio 1991 82 21 Chelsea(Inghilterra)
11 Yannick Carrasco C 4 settembre 1993 23 5 Dalian Yifang(Cina)
12 Simon Mignolet P 6 marzo 1988 21 0 Liverpool(Inghilterra)
13 Koen Casteels P 25 giugno 1992 0 0 Wolfsburg(Germania)
14 Dries Mertens A 6 maggio 1987 65 13 Napoli(Italia)
15 Thomas Meunier D 12 settembre 1991 23 5 Paris Saint-Germain(Francia)
16 Thorgan Hazard C 29 marzo 1993 8 1 Borussia M’gladbach(Germania)
17 Youri Tielemans C 7 maggio 1997 7 0 Monaco(Francia)
18 Adnan Januzaj A 5 febbraio 1995 7 0 Real Sociedad(Spagna)
19 Moussa Dembélé C 16 luglio 1987 74 5 Tottenham(Inghilterra)
20 Dedryck Boyata D 28 novembre 1990 5 0 Celtic(Scozia)
21 Michy Batshuayi A 2 ottobre 1993 13 5 Borussia Dortmund(Germania)
22 Nacer Chadli C 2 settembre 1989 41 4 West Bromwich(Inghilterra)
23 Leander Dendoncker D 15 aprile 1995 4 0 Anderlecht(Belgio)
Fallo sapere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.