Convocati Inghilterra 2018

Inghilterra in Russia 2018

L’Inghilterra ha avuto un percorso molto semplice durante le qualificazioni a questo Mondiale: inserita nel girone F si è qualificata come prima, eliminando Slovacchia, Scozia, Slovenia, Lituania e Malta.

Nel momento del sorteggio dei gruppi per l’imminente Coppa del Mondo occupa la casella numero 12 del ranking Fifa e finisce nella seconda fascia; viene sorteggiata nel gruppo G, con la testa di serie Belgio, la proveniente dalla terza fascia Tunisia e dall’ultima fascia l’esordiente Panama.

Risultati dell’Inghilterra nel 2018

Gruppo G
TeamPuntiVinteNullePerseGFGS
Belgio930092
Inghilterra620183
Tunisia310258
Panama0003211

Quello degli inglesi rimarrà un Mondiale memorabile, quantomeno per le emozioni provate. La nazionale britannica parte dal gruppo G, nel quale è presente anche il Belgio.

Il risultato nel girone, come si può vedere, è un secondo posto che consente alla nazionale dei Tre Leoni di finire nella parte semplice del tabellone ma di affrontare la Colombia agli ottavi.

Oltre al Belgio, con il quale l’Inghilterra ha perso la terza e ultima partita della prima fase, nel gruppo erano presenti anche Tunisia e l’esordiente Panama. Due squadre materasso, che hanno lasciato il passo alle due europee.

Come già anticipato, agli ottavi l’Inghilterra trova la Colombia e fa tantissima fatica per superarla, ce la fa solo ai calci di rigore, battendo un tabù che durava da Italia ’90; da 28 anni, infatti, gli inglesi non riuscivano a superare un turno alla lotteria dei rigori.

Ai quarti ci si trova davanti alla Svezia, che nel suo cammino ha eliminato l’Olanda, l’Italia, la Germania e la Svizzera; formazione di tutto rispetto, temibile ma che non impaurisce i calciatori di sua maestà. Finisce 2-0 per i britannici, che volano in semifinale lasciando la Svezia agli ottavi.

In semifinale si incontra la sorpresa Croazia che ha fatto un grandissimo mondiale. L’uomo più temibile della squadra dei balcani è senza dubbio Luka Modric, ma alla fine sul tabellino entrano Perisic e Mandžukić. L’Inghilterra perde per 2-1, abbandonando il sogno finale che sfugge oramai dal 1966, anno in cui giocò in casa vincendo la Coppa del Mondo.

Ultima partita ancora con il Belgio, ci si gioca la finale per il terzo posto; una magra consolazione per due nazionali che sono arrivate a un soffio dall’impresa. Gli inglesi sono oramai scarichi completamente e il Belgio riesce a battere, ancora una volta, la nazionale britannica.

Eppure gli inglesi ci credevano, a tal punto da tirare fuori dalla naftalina la frase it’s coming home, “sta tornando a casa”, riferito alla Coppa e al fatto che il calcio nacque in Gran Bretagna.

I calciatori per fare l’impresa c’erano, infatti giocatori come Harry Kane, Kieran Trippier, Jordan Pickford, Raheem Sterling e Harry Maguire è tutta gente che nei prossimi anni potrebbe aprire strade e creare un ciclo. Calciatori giovani che certamente avranno ancora tanto da dire.

Gruppo G
18 giugno 2018 alle 20:00
Volgograd Arena di Volgograd
1 - 2
Gruppo G
24 giugno 2018 alle 14:00
Stadio Nižnij Novgorod di Nižnij Novgorod
6 - 1
Gruppo G
28 giugno 2018 alle 20:00
Arena Baltika di Kaliningrad
0 - 1
Ottavi
03 luglio 2018 alle 20:00
Otkrytie Arena di Mosca
4 - 5
d.c.r
Quarti
07 luglio 2018 alle 16:00
Futbol'nyj stadion di Samara
0 - 2
Semifinale
11 luglio 2018 alle 20:00
Stadio Lužniki di Mosca
2 - 1
d.t.s
Finale terzo posto
14 luglio 2018 alle 16:00
Zenit Arena di San Pietroburgo
2 - 0

Convocati dell’Inghilterra per il Mondiale 2018

Convocati Inghilterra per il Mondiale 2018 in Russia
Maglia Nome Ruolo Nascita Presenze Gol Squadra
1 Jordan Pickford P 7 marzo 1994 2 0 Everton(Inghilterra)
2 Kyle Walker D 28 maggio 1990 34 0 Manchester City(Inghilterra)
3 Danny Rose D 2 luglio 1990 16 0 Tottenham(Inghilterra)
4 Eric Dier C 15 gennaio 1994 25 3 Tottenham(Inghilterra)
5 John Stones D 28 maggio 1994 24 0 Manchester City(Inghilterra)
6 Harry Maguire D 5 marzo 1993 4 0 Leicester City(Inghilterra)
7 Jesse Lingard C 15 dicembre 1992 10 1 Manchester Utd(Inghilterra)
8 Jordan Henderson C 17 giugno 1990 38 0 Liverpool(Inghilterra)
9 Harry Kane A 28 luglio 1993 23 12 Tottenham(Inghilterra)
10 Raheem Sterling C 8 dicembre 1994 37 2 Manchester City(Inghilterra)
11 Jamie Vardy A 11 gennaio 1987 21 7 Leicester City(Inghilterra)
12 Kieran Trippier D 19 settembre 1990 5 0 Tottenham(Inghilterra)
13 Jack Butland P 10 marzo 1993 7 0 Stoke City(Inghilterra)
14 Danny Welbeck A 26 novembre 1990 37 15 Arsenal(Inghilterra)
15 Gary Cahill D 19 dicembre 1985 58 4 Chelsea(Inghilterra)
16 Phil Jones D 21 febbraio 1992 24 0 Manchester Utd(Inghilterra)
17 Fabian Delph C 21 novembre 1989 9 0 Manchester City(Inghilterra)
18 Ashley Young D 9 luglio 1985 33 7 Manchester Utd(Inghilterra)
19 Marcus Rashford A 31 ottobre 1997 17 2 Manchester Utd(Inghilterra)
20 Dele Alli C 11 aprile 1996 23 2 Tottenham(Inghilterra)
21 Ruben Loftus-Cheek C 23 gennaio 1996 2 0 Crystal Palace(Inghilterra)
22 Trent Alexander-Arnold D 7 ottobre 1998 0 0 Liverpool(Inghilterra)
23 Nick Pope P 19 aprile 1992 0 0 Burnley(Inghilterra)
Fallo sapere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.