Fan della Costa Rica

Storia della nazionale del Costa Rica

Il calcio in Costa Rica arriva a fine dell’800 quando un gruppo di Britannici, trasferitesi nel centro america per costruire una linea ferroviaria, insegna agli abitanti del posto come giocare.

La svolta arriva il 13 luglio del 1921 quando le sette principali società del paese decidono di unirsi per creare una lega. In quel momento il calcio era lo sport maggiormente praticato e seguito nel paese.

Nonostante ciò, anche se il paese centroamericano risponde presente all’appello del Campionato del Mondo sin dal 1958, le qualificazioni al Mondiale non arrivano.

Dopo otto tentativi frustrati dallo strapotere del Messico, autentico leader del raggruppamento territoriale, centra finalmente l’obiettivo della fase finale per Italia 90, dove fra l’altro, con un gioco brillante e convincente, raggiunge gli ottavi in compagnia del Brasile, superando clamorosamente le ben più blasonate Scozia e Svezia.

Dopo il mondiale italiano tocca aspettare fino a Corea e Giappone 2002 per rivedere la Costa Rica e anche in quell’occasione non sfigura affatto: escono alla prima fase, classificati al secondo posto, alle spalle del Brasile (poi campione del Mondo) e agli stessi punti della Turchia, peccato che la differenza di reti è a favore degli europei e non della Costa Rica.

In Germania nel 2006 la terza presenza ma qua i risultati son tutt’altro che lusinghieri: tre sconfitte in tre partite e ultimo posto nel girone.

EdizionePiazzamento
Uruguay 1930Non partecipante
Italia 1934Non partecipante
Francia 1938Non partecipante
Brasile 1950Non partecipante
Svizzera 1954Non partecipante
Svezia 1958Non partecipante
Cile 1962Non qualificata
Inghilterra 1966Non qualificata
Messico 1970Non qualificata
Germania Ovest 1974Non qualificata
Argentina 1978Non qualificata
Spagna 1982Non qualificata
Messico 1986Non qualificata
Italia 1990Ottavi di finale
USA 1994Non qualificata
Francia 1998Non qualificata
Corea e Giappone 2002Primo turno
Germania 2006Primo turno
Sud Africa 2010Non qualificata
Brasile 2014Quarti di finale
Russia 2018Primo turno

Costa Rica nel Mondiale 2014 in Brasile

Gruppo D
TeamPuntiVinteNullePerseGFGS
Costa Rica721041
Uruguay620144
Italia310223
Inghilterra101224

Nel Mondiale brasiliano del 2014 viene inserita nel girone di ferro con Italia, Inghilterra e Uruguay. I pronostici la vedono esclusa al primo turno e ultima in classica. Eppure la Costa Rica sorprende tutti e arriva al primo posto, con 2 vittorie e un pareggio, estromettendo dalla Coppa del Mondo Italia e Inghilterra.

Diventa la mina vagante e agli ottavi incontra la Grecia, fatica tanto e supera lo scoglio solo ai rigori.

Sempre ai rigori arriva nei quarti di finale, quando incontra l’Olanda. Questa volta la fortuna gli gira le spalle e la Costa Rica viene eliminata senza aver mai perso in tutto il Mondiale.

Gruppo D
14 giugno 2014 alle 21:00
Castelão di Fortaleza
1 - 3
Gruppo D
20 giugno 2014 alle 18:00
Itaipava Arena Pernambuco di Recife
0 - 1
Gruppo D
24 giugno 2014 alle 18:00
Mineirão di Belo Horizonte
0 - 0
Ottavi
29 giugno 2014 alle 22:00
Itaipava Arena Pernambuco di Recife
6 - 4
d.c.r
Quarti
05 giugno 2014 alle 22:00
Itaipava Arena Fonte Nova di Salvador
4 - 3
d.c.r

Costa Rica durante il Mondiale 2018 in Russia

Gruppo E
TeamPuntiVinteNullePerseGFGS
Brasile721051
Svizzera512054
Serbia310224
Costa Rica101225

In Russia arriva da dove aveva lasciato, dai quarti di finale di quattro anni prima e dall’eliminazione di un Mondiale nel quale non aveva mai perso.

Viene inserita nel girone insieme a Brasile, Svizzera e Serbia. Sulla carta non dovrebbe superare il turno, ma la Costa Rica ha già dimostrato di saper sorprendere.

Guarda il percorso completo della Costa Rica a Russia 2018.

Gruppo E
17 giugno 2018 alle 14:00
Futbol'nyj stadion di Samara
0 - 1
Gruppo E
22 giugno 2018 alle 14:00
Zenit Arena di San Pietroburgo
2 - 0
Gruppo E
27 giugno 2018 alle 20:00
Stadio Nižnij Novgorod di Nižnij Novgorod
2 - 2
Confederazione CONCACAF
Sigla Fifa Crc
Federazione FEDEFUTBOL – Federación Costarricense de Fútbol
Soprannome Ticos, Tricolor, La Sele
Commissario tecnico Oscar Ramírez
Record di presenze Wálter Centeno (137)
Capocannoniere Rolando Fonseca (47)
Miglior vittoria Costa Rica – Porto Rico 12-0, Barranquilla, Colombia; 10 dicembre 1946
Peggior sconfitta Messico – Costa Rica 7-0, Città del Messico, Messico; 17 agosto 1975
Divisa Maglia rossa con maniche e inserti blu, Calzoncini blu con inserti rossi, Calzettoni bianchi
Palmares 3 Golden Cup
Partecipazioni Mondiali 5
Esordio al Mondiale 1990
Miglior risultato Mondiale Quarti di finale nel 2014
Finali giocate al Mondiale
Presenze coppa continentale 24
Esordio coppa continentale 1963
Miglior risultato coppa cont. Vincitrice in 3 edizioni
Presenze Confederation cup
Esordio Confederation cup
Miglior risultato Confed. cup
Fallo sapere