Tifosi nigeriani

Storia della nazionale nigeriana

C’erano una volta i calciatori veloci della Nigeria… potrebbe iniziare così questa breve descrizione della squadra Africana.

Sì, perché oggi non solo sono veloci, ma negli ultimi 20 anni i nigeriani sono riusciti a imparare bene dall’Europa e sono anche bravi tecnicamente.

L’esplosione del calcio nero avviene a cavallo tra gli anni ’80 e ’90, e la Nigeria timbra subito il cartellino come presente: la prima apparizione a USA 1994 dove l’esordiente squadra stupisce tutti e supera il primo turno al primo posto, a pari merito con la Bulgaria di Hristo Stoičkov e l’Argentina di Maradona. Arriva agli ottavi dove dà parecchio filo da torcere alla Nazionale Italia (che poi diventerà finalista), perdendo per 2 a 1.

Presente anche quattro anni dopo e risultato replicato: prima davanti a Paraguay, Spagna e Bulgaria, fermata agli ottavi dalla Danimarca.

Ancora presente nel 2002 ma questa volta si ferma al primo turno, eliminata da Svezia e Inghilterra.

Nel 2006 risulta assente, mentre torna nel 2010, ma anche questa volta si ferma al primo turno, eliminata da Argentina e Corea del Sud.

EdizionePiazzamento
Cile 1962Non qualificata
Inghilterra 1966Ritirata
Messico 1970Non qualificata
Germania Ovest 1974Non qualificata
Argentina 1978Non qualificata
Spagna 1982Non qualificata
Messico 1986Non qualificata
Italia 1990Non qualificata
USA 1994Ottavi di finale
Francia 1998Ottavi di finale
Corea e Giappone 2002Primo turno
Germania 2006Non qualificata
Sud Africa 2010Primo turno
Brasile 2014Ottavi di finale
Russia 2018Primo turno

Nazionale nigeriana nel Mondiale 2014 in Brasile

Nel 2014, durante il Mondiale Brasiliano, la Nigeria riconferma il miglior risultato stabilito in precedenza, si riesce a qualificare nuovamente per gli ottavi e di nuovo viene eliminata a questo punto.

Nel girone si ritrova contro l’Argentina, l’Iran e la Bonsia; riesce a passare il turno come seconda, alle spalle dell’Argentina, che chiude a punteggio pieno e arriverà poi in finale.

Agli ottavi incontra la Francia e purtroppo non riesce a eliminare i galletti. Torna a casa e maledice ancora una volta gli ottavi di finale.

Gruppo F
TeamPuntiVinteNullePerseGFGS
Argentina930063
Nigeria411133
Bosnia ed Herzegovina310244
Iran101214
Gruppo F
16 giugno 2014 alle 21:00
Arena da Baixada di Curitiba
0 - 0
Gruppo F
22 giugno 2014 alle 00:00
Arena Pantanal di Cuiabá
1 - 0
Gruppo F
25 giugno 2014 alle 18:00
Beira-Rio di Porto Alegre
2 - 3
Ottavi
30 giugno 2014 alle 18:00
Nacional Mané Garrincha di Brasilia
2 - 0

Nazionale nigeriana nel Mondiale 2018 in Russia

Arriva anche la qualificazione per il Mondiale del 2018 in Russia, dove viene sorteggiata ancora una volta insieme all’Argentina. Le altre due squadre, questa volta, sono la Croazia e l’esordiente Islanda.

Eccezion fatta per l’Argentina che dovrebbe avere terreno fertile, le altre tre squadre dovranno combattere per superare il turno.

Gruppo D
TeamPuntiVinteNullePerseGFGS
Croazia930071
Argentina411135
Nigeria310234
Islanda101225
Gruppo D
16 giugno 2018 alle 20:00
Arena Baltika di Kaliningrad
2 - 0
Gruppo D
22 giugno 2018 alle 17:00
Volgograd Arena di Volgograd
2 - 0
Gruppo D
26 giugno 2018 alle 20:00
Zenit Arena di San Pietroburgo
1 - 2
Confederazione CAF
Sigla Fifa Nga
Federazione NFA – Nigeria Football Association
Soprannome Super Eagles (Super Aquile)
Commissario tecnico Gernot Rohr
Record di presenze Joseph Yobo (87)
Capocannoniere Rashidi Yekini (37)
Miglior vittoria Nigeria – Dahomey 10-1, Lagos, Nigeria; 28 novembre 1959
Peggior sconfitta Ghana – Nigeria 7-0, Accra, Ghana; 1º giugno 1955
Divisa Maglia, calzoncini e calzettoni verdi con inserti bianchi
Palmares 3 Coppa d’Africa
Partecipazioni Mondiali 6
Esordio al Mondiale 1994
Miglior risultato Mondiale Ottavi nel 1994, 1998 e nel 2014
Finali giocate al Mondiale
Presenze coppa continentale 17
Esordio coppa continentale 1963
Miglior risultato coppa cont. Vincitore nel 1980, 1994 e 2013
Presenze Confederation cup 2
Esordio Confederation cup 1995
Miglior risultato Confed. cup Quarta nel 1995
Fallo sapere